YouTube Music Key Red

YouTube Red in arrivo in Italia, pronto a soppiantare Music Key

Andrea Centorrino

YouTube Music Key, il servizio incluso nell’abbonamento di Google Play Musica che permette di guardare i video musicali su YouTube senza pubblicità, offline ed in background, è sempre stato disponibile solo in beta, una beta dalla quale non uscirà mai: a partire dal prossimo 30 novembre infatti Music Key morirà, e dalle sue ceneri rinascerà YouTube Red. Prima o poi.

Tramite una email inviata agli abbonati di Google Play Musica, il colosso di Mountain View annuncia appunto la dismessa di YouTube Music Key a partire dalla fine del prossimo mese, e l’arrivo in tempi non meglio specificati di Red anche nel nostro paese.

LEGGI ANCHE: YouTube Red ufficiale: offline, senza pubblicità, a 9,99$ negli USA

Il nuovo servizio in abbonamento di YouTube, da poco lanciato negli Stati Uniti, sembra infatti una versione “estesa” di Music Key, che va oltre i soli video musicali, permettendo di salvare offline e di riprodurre in background qualunque video presente sulla piattaforma, il tutto senza pubblicità. A seguire, l’email dell’annuncio inviato da Google agli abbonati Play Musica.

Salve,

Nel tuo abbonamento a Google Play Musica era compreso l’accesso alla versione beta di YouTube Music Key. Ci auguriamo che questa funzione aggiuntiva sia stata di tuo gradimento. Ti scriviamo per informarti che il 30 novembre, la versione beta di Music Key verrà ritirata e le sue funzioni non saranno più disponibili. Non è richiesto alcun intervento da parte tua e non ci saranno altre modifiche al tuo abbonamento a Google Play Musica.

Durante il periodo di utilizzo della versione beta, molti di voi hanno espresso il desiderio che le funzioni di Music Key possano essere applicate a tutti i video di YouTube, non solo ai video musicali. È per questo motivo che stiamo lanciando negli Stati Uniti il nuovo abbonamento YouTube Red, che offre gli stessi vantaggi di Music Key (e molto altro) su tutti i video quando accedi a YouTube o a un’app YouTube o tramite Google Play Musica.

Non siamo ancora pronti per il lancio di YouTube Red a livello globale, ma stiamo lavorando per lanciare il servizio nel tuo paese e ti informeremo non appena sarà disponibile. E quando YouTube Red sarà attivo anche nel tuo paese, il tuo abbonamento a Google Play Musica comprenderà gratuitamente l’abbonamento a YouTube Red.

Grazie ancora per esserti abbonato a Google Play Musica e aver sperimentato la versione beta di Music Key. D’ora in avanti, la tua esperienza musicale su YouTube potrà solo migliorare.

Se lo desideri, puoi gestire il tuo abbonamento dalle impostazioni di Google Play Musica.

  • scumm78

    il mio servizio youtube music key e’ gia’ da un po che non funziona e ho anche aperto un caso all’assistenza ma dopo qualche prova iniziale hanno dovuto fare l’escalation del caso quindi per ora nessuna soluzione. Secondo me l’hanno gia’ disattivato

  • E invece l’abbonamento di Google Play Music in stile Spotify c’entra qualcosa con YouTube Music Key / YouTube Red?

    • Nicolò Semprini

      YouTube Red e Google Play Music sono un unico abbonamento. 10euro al mese per avere entrambi 🙂

  • RedMaio

    io ero iscritto alla beta di music key e mi è arrivata una mail dove dice che il progetto non andrà avanti potrò comunque pagare il prezzo scontato per sempre (7,99€) per play music+ youtube red, dalla fine della beta (30 novembre)

  • Daniele Freccero

    Quindi oltre a tutta la musica di play music si hanno i video di YouTube senza pubblicità più alcuni video(serie) in esclusiva?

    • Nicolò Semprini

      Esatto, il tutto a 10euro al mese!
      YouTube Red e Google Play Music sono un unico abbonamento.

  • Satira Italiana

    Scimmiottare spotfy

  • Psyco98

    Secondo voi, quanti bambini rimarranno traumatizzati in eterno per aver sbagliato a scrivere/non aver ricordato bene il nome?

  • Verdiss

    Ma ché? Il brutto di android è che non si possono disinstallare la MERDA di google 80 % di app inutili

  • Nicolò Semprini

    Quindi essere abbonati ad Play Music All Access non permetterà più di vedere i video musicali senza pubblicità? Dovremo pagare anche YouTube Red?

  • Ginevra

    Un po’ spotify e un po’ netflix. Niente di nuovo, è vero. Però guardate i dati delle piattaforme video in Italia (qui: http://lifeinabyte.com/2015/07/02/video-online-ecco-le-10-piattaforme-piu-usate-dagli-italiani/). Con questa base niente è impossibile