Zolt Laptop Charger Plus, la nostra anteprima (foto)

Giuseppe Tripodi

Portatili, fotocamere, videocamere, microfoni, smartphone, tablet, smartwatch, action cam, e-reader e power bank: questi, più o meno, sono tutti i tipi di dispositivi che potete trovare negli zaini che portiamo sulle spalle qui all’IFA di Berlino. Ognuno di questi è alimentato a batteria e va periodicamente ricaricato.

Probabilmente è proprio per il peso che grava sulle nostre spalle che abbiamo voluto dedicare qualche momento a Zolt, il caricabatterie più piccolo e leggero che ci sia. Zolt Laptop Charger Plus si presenta come un piccolo cilindro colorato alto 80 mm e con diametro di 33 mm, pesa solo 100 g ma è in grado di ricaricare un PC e due dispositivi USB aggiuntivi (smartphone, tablet e quant’altro). Presenta infatti 3 prese USB e, nella confezione, sono inclusi un cavo da 1,2m e 8 diversi adattatori che lo rendono compatibile con la maggior parte dei laptop in commercio.

LEGGI ANCHE: La borsa con la batteria integrata arriverà entro l’autunno

Per quanto riguarda le specifiche, Zolt è compatibile con i 240V e ha una potenza di output di 70W: in qualsiasi caso, non avrete troppo da preoccuparvi di questioni del genere, poiché Zolt adatta automaticamente l’amperaggio erogato in base al dispositivo (o ai dispositivi!) che deve ricaricare.

Infine, per la gioia di tutti gli sfortunati che si sono ritrovati a combattere con ciabatte troppo affollate, questo caricatore ruota su sé stesso fino a 90° per far sì che le prese siano sempre a portata di mano.

Attualmente è disponibile in pre-ordine a 99,99$ solo per gli Stati Uniti, ma prossimamente arriverà anche nel vecchio continente: se volete dare un’occhiata a questo particolare caricabatterie, vi lasciamo con i nostri scatti e qualche render del dispositivo.