Zolt Charger - 11

Zolt Laptop Charger Plus, la nostra anteprima (foto)

Giuseppe Tripodi

Portatili, fotocamere, videocamere, microfoni, smartphone, tablet, smartwatch, action cam, e-reader e power bank: questi, più o meno, sono tutti i tipi di dispositivi che potete trovare negli zaini che portiamo sulle spalle qui all’IFA di Berlino. Ognuno di questi è alimentato a batteria e va periodicamente ricaricato.

Probabilmente è proprio per il peso che grava sulle nostre spalle che abbiamo voluto dedicare qualche momento a Zolt, il caricabatterie più piccolo e leggero che ci sia. Zolt Laptop Charger Plus si presenta come un piccolo cilindro colorato alto 80 mm e con diametro di 33 mm, pesa solo 100 g ma è in grado di ricaricare un PC e due dispositivi USB aggiuntivi (smartphone, tablet e quant’altro). Presenta infatti 3 prese USB e, nella confezione, sono inclusi un cavo da 1,2m e 8 diversi adattatori che lo rendono compatibile con la maggior parte dei laptop in commercio.

LEGGI ANCHE: La borsa con la batteria integrata arriverà entro l’autunno

Per quanto riguarda le specifiche, Zolt è compatibile con i 240V e ha una potenza di output di 70W: in qualsiasi caso, non avrete troppo da preoccuparvi di questioni del genere, poiché Zolt adatta automaticamente l’amperaggio erogato in base al dispositivo (o ai dispositivi!) che deve ricaricare.

Infine, per la gioia di tutti gli sfortunati che si sono ritrovati a combattere con ciabatte troppo affollate, questo caricatore ruota su sé stesso fino a 90° per far sì che le prese siano sempre a portata di mano.

Attualmente è disponibile in pre-ordine a 99,99$ solo per gli Stati Uniti, ma prossimamente arriverà anche nel vecchio continente: se volete dare un’occhiata a questo particolare caricabatterie, vi lasciamo con i nostri scatti e qualche render del dispositivo.

 

  • TheAlabek
    • Usuppue

      Perché non sono assolutamente soluzioni simili.. Tipologie di prodotti completamente differenti

      • TheAlabek

        Non riesco a capire le differenze, sinceramente, l’output di 70W e la possibilità di ricaricare anche i laptop? Tutto qui? A me sembrano simili

        • Usuppue

          il prodotto da te indicato ha un output di 5V quindi compatibili solo con smartphone e tablet..
          questo invece ha un output variabile (da 5V fino a forse 16V o 19V non è indicato) quindi può essere usato per ricaricare pc portatili..
          una bella differenza

          • TheAlabek

            Che vale 40€, evidentemente
            Una bella differenza, ma tolta quella il resto è identico (migliore anker)
            Ergo sono assimilabili

          • Usuppue

            tolte un altro paio di cose diventano entrambi pezzi di plastica quindi si hai ragione sono uguali…
            ciao LOL

          • TheAlabek

            Ma visto che quelle cose ci sono…sorpresa sorpresa…simili non significa uguali, lo sai?

          • Usuppue

            ma che senso ha la tua osservazione? se sono prodotti differenti non puoi ritenere l’anker assimilabile e anche migliore.
            come dire che una utilitaria è assimilabile a un fuoristrada perchè ha 4 ruote ma non va in fuoristrada. che senso ha?
            questo prodotto risponde a determinate esigenze l’anker ad altre il confronto non esiste a priori.
            questo prodotto concilia praticità non indifferenti. per chi è spesso in giro portare un solo caricabatterie per pc, tablet e smartphone di piccole dimensioni è un plus non da poco rispetto a portarsene dietro 2 o 3.
            solo perchè non sposa le tue esigenze casalinghe non puoi sparare paragoni ai limiti del paranormale.
            ciao ciao

          • TheAlabek

            Ciao ciao a te.
            mai detto che l’anker sia migliore in assoluto, era un confronto per capire il reale valore dell’oggetto, in prima posizione.
            Bye Bye

          • danitkd93

            il valore di un oggetto lo fa il mercato. Possiamo stare qui a discuterne quanto vuoi ma se per me che non mi serve vale 5 euro e in media per i suoi acquirenti reali vale 100 il suo valore è 100! non basta valutare un prodotto in base al costo dei suoi singoli componenti ecc.. in un prodotto così il suo valore trova fondo nell’idea geniale o meno e nelle capacità di esser riusciti a fare un prodotto con caratteristiche uniche fino ad oggi: un caricabatterie super portatile multi amperaggio/voltaggio capace di interfacciarsi con tantissimi tipi di dispositivi senza ingombrare, preoccuparci di conoscere e rispettare i giusti amperaggi/voltaggi per ogni prodotto e senza lo sbattimento di portarci dietro diversi caricatori per quasi ogni nostro dispositivo elettronico.

          • Giammy

            Sì ma non va tolta, visto che ha quella possibilità! E non è da poco!

            Quindi se, tipo, paragoni un HD da 1tb con uno da 2tb, puoi dire che se togli 1 tera dal secondo sono tutti e due da 1tb e ti chiederesti perché costano diversamente?

          • TheAlabek

            Si ma se quello da 2tb costa il triplo di quello da 1tb, posso cercare di capire cosa crea questa discrepanza fra i prezzi?

        • Lo Zolt è un dispositivo piccolo, portatile, con presa integrata, può ricaricare anche i portatili ed il suo scopo principale è non ostruire gli altri ingressi di una multipresa. L’Anker che hai linkato è molto più grande, necessita di un cavo di alimentazione e non ricarica i portatili ed è destinato a stare su un tavolo/scrivania.

          Direi che le differenze ci sono.

          • TheAlabek

            Ci sono anker più piccoli con cavo integrato…
            Quindi come ho detto le uniche differenze sono che ricarica i portatili e le dimensioni.
            Ergo confermo che ritengo il prezzo troppo alto

        • Secondo me non è poco. Se viaggiando per lavoro posso portarmi dietro un solo alimentatore invece di tre è un enorme vantaggio 🙂

          • TheAlabek

            Assolutamente, la mia era una disamina più che altro sul prezzo

    • Andrea Marras

      ti rispondo semplicemente, le comodità hanno un prezzo. es. una panda e un Lamborghini sono entrambe macchine coj 4 ruote ed 1 sterzo entrambe, con quale sarà più facile sc**are?

      • TheAlabek

        Quindi la lamborghini costa un botto perchè rende più facile rimorchiare?
        Non rende rimorchiare più facile perchè costa un botto? 😛
        Si, so benissimo che la comodità si paga e si paga quanto uno è disposto a spendere per averla

        • Andrea Marras

          appunto, quindi credo sia questa la risposta che cercavi

  • Droidosauro

    Supporta anche la ricarica veloce?

  • Giovanni

    beh, io mi associo a chi lo trova molto interessante…
    a chi capita di andare in giro un po’ spesso col pc (io a volte vado da qualche cliente in moto, quindi la leggerezza è un grosso plus) avere un alimentatore così piccolo e utilizzabile sia per pc che per smartphone sarebbe molto comodo.