amazon litio

Amazon non consegna più batterie al litio e powerbank nelle “isole italiane”

Cosimo Alfredo Pina - Le nuove norme per le spedizioni di Amazon non permettono più la consegna di accumulatori al litio in diverse zone d'Italia. Ecco dove e perché.

Sono diverse le località colpite dalle nuove norme sulle spedizioni di Amazon. Basta infatti provare ad acquistare un powerbank su Amazon e cercare di farlo spedire in Sardegna o in Sicilia per far apparire un chiaro avviso riguardo all’impossibilità di proseguire.

Il tutto è da ricondurre alla nuova clausola che riguarda “tutti gli articoli che contengono sostanze infiammabili, pressurizzate, ossidanti, corrosive, pericolose per l’ambiente, irritanti o dannose” che non potranno più essere spediti nelle zone interessate, etichettate come “isole italiane” (lista non esaustiva):

  • Sardegna
  • Sicilia
  • Venezia
  • Ponza
  • Capraia
  • Isola d’Elba
  • Isola del Giglio
  • Monte Argentario
  • Isole Tremiti
  • Bacoli
  • Capri
  • Ischia
  • Procida

Una scelta decisamente limitante e che presto potrebbe coinvolgere non solo Amazon e i venditori del relativo Marketplace. Dietro alla decisione ci dovrebbero essere le nuove direttive dell’Organizzazione internazionale dell’aviazione civile in merito il trasporto di batterie al litio, quelle a sé stanti non installate in altri dispositivi come smartphone o notebook, che entreranno ufficialmente in vigore fra pochi giorni, il 1° aprile.

Nelle stive degli aerei passeggeri il bando è assoluto, mentre per i cargo le batterie dovranno rispettare specifici standard (test UB38.3 T1-T8) e non superare il 30% di carica residua. Non è però chiaro come Amazon spedisca verso varie località, difficile credere che tutte siano raggiunte con trasporto aereo e non è da escludere che la misura sia transitoria.

Le cose si fanno comunque un po’ più dure per chi è abituato allo shopping online su Amazon ed abita nelle località indicate a cui non resterà che affidarsi a canali alternativi, magari il “buon vecchio caro” negozio fisico.

Fonte: Hardware Upgrade