Amazon Pay: in Italia il servizio per pagare con l’account Amazon, anche su altri siti

Cosimo Alfredo Pina -

Arriva Amazon Pay, anche in Italia e promette esperienze di shopping più comode e sicure che mai, tanto per l’acquirente quanto per il venditore. Di fondo si tratta di una specie di PayPal, ovviamente legato all’account Amazon.

Gli shop online potranno infatti integrare Amazon Pay tra i metodi di pagamento, pagando una commissione (tra il 3,4% e l’1,8% + 0,35€ per transizione), mentre chi effettua l’ordine potrà utilizzare il suo account Amazon e quindi i metodi di pagamento a questo collegati, buoni Amazon esclusi, oltre che usufruire di un programma di protezione.

“Amazon Pay offre un’esperienza di acquisto pratica e familiare che consente ai tuoi clienti di dedicare più tempo agli acquisti e velocizzare la procedura di checkout. Amazon Pay è utilizzato da piccole e grandi aziende. Dopo anni di acquisti sicuri su Amazon, gli acquirenti sanno che i loro dati personali sono protetti e che molte transazioni sono coperte dalla Garanzia dalla A alla Z offerta da Amazon. Le aziende possono contare sul nostro sistema antifrode avanzato e sulla nostra politica di protezione dei pagamenti.”

Non è chiaro quali saranno i primi negozi ad integrare questo metodo di pagamento, ma molte piattaforme di e-shop come BigCommerce, Magento, Shopify e Prestashop sarebbero già pronte per ospitare Amazon Pay. Una vera e propria comodità, considerando che già in molti hanno un account Amazon, che sul settore e-commerce potrebbe dare del filo da torcere a PayPal.

Via: Corriere.itFonte: Amazon Pay, Amazon