velocità internet fibra

La fibra ottica in Italia sarà pubblica: il governo la porterà in 7.300 comuni senza operatori privati!

Nicola Ligas -

La banda larga in fibra ottica italiana sarà pubblica, almeno per buona parte. Lo Stato è pronto ad un investimento diretto di 4 miliardi di euro per portarla in oltre 7.300 comuni, senza il contributo degli operatori (almeno in buona parte).

Così Antonello Giacomelli, sottosegretario dello Sviluppo economico:

Contiamo di avere il via libera formale a gennaio. Partiremo quindi effettivamente nelle prossime settimane. Non capitava da vent’anni – dopo la privatizzazione di Telecom Italia – che il Paese avesse una rete pubblica. Abbiamo scelto così perché la nuova rete in fibra è strategica per il Paese e non potevamo lasciarla tutta in mano ai privati […] anche per garantire meglio la concorrenza.

Antonello Giacomelli

Il Governo ha individuato delle aree “a fallimento di mercato”, dove cioè gli operatori non erano intenzionati ad investire: si tratta di 5.500 comuni; gli altri 1.800 (da qui il totale di 7.300) saranno invece coperti con il parziale contributo degli operatori, per un totale di circa 19 milioni di italiani che entro il 2018 dovrebbero essere coperti dalla nuova rete pubblica.

LEGGI ANCHESempre più edifici verranno raggiunti dalla fibra grazie

Si dovrebbe partire già da gennaio, come confermato sopra da Giacomelli, in sei regioni: Abruzzo, Calabria, Marche, Lazio, Puglia, Sardegna, Lombardia, Toscana e 700 comuni. È da qui che prenderà il via la prima rete in fibra ottica per il futuro digitalizzato dell’Italia.

Fonte: Repubblica
  • Sicuramente il Sulcis (Sud Sardegna) Verrà Ignorato. Come sempre.

  • sbiki85

    E il veneto??:'(

    • Matteo Bottin

      Se penso che nel mio comune del trevigiano hanno steso la fibra insieme ai nuovi lampioni 2 anni fa ma non la sfruttano, mi sale il crimine! Ed è un comune di appena 5000 anime!

      • sbiki85

        Dove abiti? Io sono di Codognè

        • Matteo Bottin

          Io Maser! 😀

      • sbiki85

        Probabilmente i provider non sono interessati, nel mio se non ci fosse stato un’intervento di una società pubblica (ASCO TLC) manco l’adsl avremmo…telecom per comuni di circa 5000 abitanti considera l’investimento non redditizio.

        • Franco

          Investimento non redditizio? Peccato che noi abitanti dei comuni da 5 mila abitanti o meno paghiamo tasse, bollette etc. Come i comuni mortali. E di questa fibra chissà se la vedremo. Chissà se manterranno la promessa entro il 2020 (secondo me no).

          • sbiki85

            I provider mica sono enti pubblici. Sono società che devono far utili.

          • Franco

            So benissimo che non sono enti pubblici. E quindi che si fa? Si lascia al loro destino quasi 19 milioni di abitanti? Che pure loro pagano canoni, bollette, tasse? Ben venga lo sviluppo della fibra. Ma si son svegliati ora perchè OBBLIGATI da governo (ergo: sgancia i schei) a sua volta OBBLIGATO dall’UE (anch’essa che scangia schei) nel rispettare l’Agenda Digitale 2020. E FATALITA’ tutti si stanno buttando sulla fibra come si butterebbe uno zoticone su un aragosta. Chissà come mai…..

            Leggo il tuo commento sotto che stai a Codognè (5 abitanti circa). Io sto ai confini di Bolzano Vicentino (circa 6500 abitanti). E stanco d’essere preso in giro da Telecom ho cavato su tutto, disdetto la linea telefonica e messo su Eolo. Ora ho una connettività decente. A cosa servono 100 o 300 mega quando 30 son più che sufficienti per un utilizzo casalingo? Pensare che fino ad un anno fa ne avevo 2 di mega. Si, da condividere in famiglia (siamo in quattro). E prova ad immaginare che performance quando ci connettevamo tutti. Altro che packet loss e ping alti…..

          • sbiki85

            Ma guarda che è logico che lo stanno facendo perché lo stato ha messo i soldi…se serve a qualcosa è proprio per questo, dare servizi al popolo.

    • Shirly

      In veneto si sogna. Da anni non si ha un minimo di progettazione su nulla. Io vivo a Breganze, dove c’è l’ HQ di Diesel. La fibra ottica arriva allo stabilimento, il resto del paese fa fatica a raggiungere 4 mega.

      • sbiki85

        Quello che hai scritto torna a mio favore: core m è buono per utilizzo tablet e non per quello notebook quindi non ci spenderei più di € 500
        Mobbastaperò

    • infatti cavolo!! Io sono ancora con la centrale a utenza telefonica di vent’anni fa, a 3km da casa… come velocità non è malissimissimo (7.5 mega bene o male li si ha sempre), ma anche volendo, la fibra compare solo di notte nei miei sogni … 🙁

  • bob,malone

    2018? chissà quale sarà la tecnologia per portare internet che nel mondo moderno avranno in quell’anno

    • HonorIsTheWay

      probabilmente in europa si starà incominciando ad affermare lo standard a 1 o più gbps

  • Giustamente la Sicilia non viene mai considerata, sempre per ultimi dobbiamo essere. Stato di merda

    • Alex

      Scusami Giuseppe ma dovresti essere obbiettivo, in Sicilia ci vorrebbero tutti i soldi investiti nell’intera manovra per foraggiare le mucche in Sicilia. Purtroppo ne pagano le conseguenze i Siciliani onesti ma il governatore e tutta la giunta sono siciliani…

      • Andrea Russo

        Vabbè dai, ora non ditemi che la Sicilia non viene ignorata completamente, perché è così. I treni che fanno schifo, scusa la parola, vecchi e trattati male, tutti i servizi autostradali pietose. Ma come si fa a vedere un’autostrada cn buchi belli grandi? Da incidente, bho. Se la gente pensa che la Sicilia é terra di mafia allora siamo messi veramente molto, ma molto male. La mafia praticamente non c’è piú, é in netta minoranza con la popolazione, che la odia e la disprezza. e poi orami, purtroppo, c’è ache a Roma, Milano, Torino, ecc. Il problema é che c’è gente che se ne frega di quel poco che abbiamo e lo tratta pure male, ma il vero e più grande problema che ha la Sicilia é il signore Crocetta. La Sicilia verrà ignorata e continuerà ad esserlo se non cambiano i politici che pensano solo ad arricchirsi.

        • Alex

          http://www.ilgiornale.it/news/politica/spese-pazze-regione-sicilia-i-consiglieri-spendono-700-mila-1115889.html
          È Sicilia, e io sono siciliano

          Volete essere una regione a statuto speciale? Lamentatevi col vostro governatore

          • Andrea Russo

            Infatti, qui si dovrebbero mandare via queste persone. E lo dico da Palermitano. Ci sono altre regimi a statuto speciale in Italia, ma questi problemi non ci sono. Per risolvere tutti i problemi, il presidente Crocetta, il sindaco di Palermo orlando e tutta la banda se ne dovrebbero andare via.

          • Alex

            Quello sarà un grande problema…ma comunque tolti quei due chi vuoi che vengano al loro posto, altri magna magna….

    • HonorIsTheWay

      io mi chiedo proprio cosa ci fate in sicilia con tutti i soldi che vi diamo visto che siete una regione a statuto speciale!!!….

    • Franco

      Tranquillo: io sto in provincia di Vicenza. E se non ci fosse stato Eolo starei ancora con i 2 mega scarsi che avevo quando andava bene.

      Guarda che linea avevo nel “ricco nordest”.. 🙂

  • Michele Colella

    Figuratevi che io vivo a Roma e che per il mio quartiere al momento non sembra ci sia un piano di copertura -.-

    • MauAsRoma

      Idem io a Guidonia Montecelio. Fibra ottica zero.

    • rikix

      io abito in un comune in provincia di Milano dove non posso fare nemmeno l’adsl perchè la centralina è piena.

  • Speriamo in bene.

  • Fabri

    Anche se agli italiani piace lamentarsi sempre e piangersi addosso, questo è il miglior governo degli ultimi 25 anni.

    • Paolo Campi

      Si, come quello che ha tolto il costo delle ricariche telefoniche….

    • Marco Luciano

      ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahhahahahahahahahahahahahahahahahahahahahhahahahahahahahahahahahahhahahahahahahah
      scusa non posso aggiungere altri “ahahah” o mi fa in moderazione il commento, senti giusto per dire ringrazia il governo che ti porta a casa la fibra ma intanto ci mangiano sopra il 70% (almeno) cablatura in mano ai soliti amici e poi vediamo chi si aggiudica il bando come al solito e scoprirai le bellezze di questo governo. saluti, ahh mi sono dimenticato in totale per la fibra ottica in italia sono stati spesi circa 18.5 miliardi e siamo ancora alle ATM a 2Mb, fatti 2 conti

      • Giulio Villani

        Marco continuo io per te:
        ahahahahahahahahahahahahahahahahahhahahahahahhahahahahahahahah

        • Merlin

          Ahahahahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahahahahahahahahah Aahahahspettaahahahaha che Maahahahriotto Draahahahaghi chiude i rubinetti poi te ne ahahahahahcccorgi come il Caahahahaahahazzaro tornaahahah aahahah fare le merende coi Lupetti de’ Boiscautti !!!! Ahahahahahah

      • Filippo

        ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
        ne butto alcuni pure io.

    • Andrea Carraro

      AHAHAHAHAHAHAHAH!!!!! sei meglio di zalone!!!

  • Michael Polisini

    Io sono tra quelli che, in Abruzzo, vive in un comune dove non c’è una centralina Telecom, ergo ultimamente viaggio a 0.6 mb/s . Spero che i lavori inizieranno nel comune di Colledara.

    • darkcg

      Gli unici lavori che si possono fare in comuni come quelli è attivare i bulldozer.

  • Simracing

    7300?! in italia ci sono 8046 comuni in totale… 5500 sono in area di fallimento economico secondo le telco. Inutile dire che le telco non voglio spiccicare un soldo per mettere infrastrutture decenti e puntano proprio ai soldi a fondo perso dello stato. Alla fine del giochino questi avranno a costo zero la fibra, pagata da noi fessi.

  • HonorIsTheWay

    scusate, ma quindi telecom/fastweb… dovranno pagare allo stato come una percentuale e quindi alzeranno ancora di più i prezzi? poi un’altra cosa che mi spaventa è la manutenzione e l’assistenza, ho paura che se chiami l’operatore e il problema sta nella linea, dice che è pubblica e se ne lavi le mani… boh staremo a vedere!!

  • darkcg

    Mi sembrava strano che il regalone lo avessero fatto solo alle banche.

  • deesurfer

    Esistono alternative alle linee tradizionali come l’asdl via satellite (skyDSL.eu); la velocità massima è fino a 25 Mb e senza limiti di traffico.

    • Franco

      Con ping “stellari” 🙂
      Molto meglio Eolo. Peccato per le soglie in GB….

      • darkx96

        da cliente(purtroppo) Linkem posso dire che anche loro hanno un ping (almeno nel mio caso) abbastanza buono parliamo di valori sotto a 100 ma molto ma molto “ballerino” purtroppo :/ ..tutto questo dopo il passaggio a LTE.

  • Andrea Carraro

    certo certo… fibra ottica per tutti, come la ripresa economica dal prossimo anno