Come controllare la copertura della fibra TIM con un clic

Lorenzo Delli -

È una vera e propria corsa alla fibra quella portata avanti da TIM, Fastweb, Vodafone, Infostrada ed ENEL: proprio quest’ultima si augura di portare la fibra ad altissima velocità in 10 milioni di case entro il 2021, e anche Fastweb ha piani simili.

Nel frattempo se volete verificare la copertura della fibra di TIM per essere sicuri che non solo la vostra città, ma anche il vostro quartiere o l’armadio più vicino sia effettivamente raggiunto, c’è un tool non ufficiale che vi permette di scoprirlo con facilità.

LEGGI ANCHE: Quando arriverà la fibra nel vostro comune? Scopritelo con il sito del governo

FibraClick è stato sviluppato da un team indipendente, e sotto la sua semplicità nasconde in realtà un gran numero di informazioni proprio a riguardo della copertura della fibra TIM. Il form che trovate aprendo il sito web fibra.click vi richiede di digitare il nome del vostro comune di appartenenza.

A questo punto vedrete visualizzate tutte le centrali di riferimento del vostro comune; nel caso riusciate ad identificare la vostra centrale di riferimento, potrete visualizzare anche tutti gli armadi ad esso associati, la velocità massima della fibra, la data in cui è stata attivata la fibra in quell’armadio e tantissime altre informazioni utili. Se volete identificare l’armadio TIM che avete vicino casa è piuttosto semplice: c’è un numero di riferimento con un’etichetta gialla, date un’occhiata a questa immagine.

Fonte: Tariffando