Facebook at Work_4

Facebook at Work: ad ottobre la versione ottimizzata per le aziende (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Facebook at Work è la soluzione prossima all’esordio con cui il social blu offrirà una piattaforma ottimizzata per le aziende. Di questa possibilità se ne era già parlato ma altre recenti indiscrezioni riportate da The Information indicano che Facebook at Work sarà lanciato già il prossimo ottobre.

Come ci suggerisce il nome, questa variante di Facebook offirà un’esperienza simile a quanto già visto sul popolare social, però ottimizzata per essere usata in ambito lavorativo; una fusione che unisca la familiarità del sito che tutti i giorni viene aperto da più un miliardo di persone con la praticità di strumenti professionali, simili a quelli offerti da Slack o Yammer.

LEGGI ANCHE: Facebook ha sbagliato a calcolare una statistica sui video, per due anni

Su questo progetto si starebbe lavorando da due anni e una versione beta sarebbe già stata aperta a realtà come la Royal Bank of Scotland, da ben 100.000 dipendenti, o Heineken. Stando alle indiscrezioni sarà possibile accedere a Facebook at Work con un account FB convenzionale ma le aziende con particolari esigenze potranno richiederne anche di creati ad hoc.

Nella variante per il lavoro di Facebook non ci saranno ovviamente gli amici che (se siete iscritti) già avete, che saranno sostituiti ovviamente da colleghi e superiori. Il tutto nell’ottica di organizzazione, collaborazione e team building. Con questa novità si apre poi un sacco di prospettive in termini di collaborazioni, nuovi prodotti ed integrazioni con servizi esterni.

Viene subito in mente la suite Office 365 di Microsoft e i tanti servizi dedicati al mondo del lavoro che possiamo ben immaginarci integrati in una potenziale colossale piattaforma come Facebook at Work. Vedremo nelle prossime settimane cosa ha in serbo Zuckerberg e se il prodotto avrà le carte in regola per replicare il successo del Facebook lanciato nel 2004.

Via: The InformationFonte: Repubblica