Search_Small

Facebook sarà un po’ più Twitter: arriva la ricerca universale dei post (video)

Lorenzo Quiroli - Facebook vi lascerà rovistare tra i post pubblici un po' come Twitter e Google+

Facebook continua ad evolversi con una particolare attenzione al settore delle notizie: oggi il famoso social network blu presenta Search FYI, ossia una funzionalità che ci permette di cercare un argomento e visualizzare cosa il mondo dice al riguardo, raggruppando post pubblici (i più rilevanti e recenti saranno mostrati per primi), anche di persone che non conosciamo, e quelli dei nostri amici.

LEGGI ANCHE: Gli Instant Articles arrivano su Android

Inoltre, la barra di ricerca vi suggerirà cosa state cercando mentre lo digitate. Lo scopo è quello di fornirvi una visione chiara dell’opinione popolare su di un argomento e a tal fine potrete anche leggere cosa la gente pubblica a proposito di un link particolarmente ricondiviso oppure di una citazione che ha fatto scalpore. A fare impressione sono i numeri: Facebook ha indicizzato 2 triliardi di post che saranno ora ricercabili.

Insomma, un Facebook che in questo caso va ad ispirarsi a Twitter, che ha fatto dell’universalità uno dei suoi cavalli di battaglia. La ricerca universale è in rollout già da oggi sul web, su Android e su iOS, ma purtroppo solo con la lingua inglese (statunitense).

Fonte: Facebook