Facebook in Sardo

Ajò, da oggi Facebook è disponibile anche in sardu!

Cosimo Alfredo Pina

Sappiamo quanto Facebook ci tenga all’internazionalità del suo social e non a caso ha recentemente aggiornato il sistema di traduzione ed introdotto i post multi-lingua. L’ultima novità riguarda la localizzazione del sito, che da oggi è disponibile in nuove lingue e dialetti, inclusa anche la lingua sarda.

Infatti adesso, di fianco alla già ricca lista di lingue si aggiungono quelle per le seguenti regioni geografiche:

  • Tamazight (Marocco)
  • Sardegna
  • Slesia (Polonia/ Repubblica Ceca)
  • Irlanda, in beta
  • Somali (Somalia)
  • Faroese (Isole Faroe), in beta

Se da oggi vorrete navigare su Facebook in limba sarda non vi resta che aprire la home del social e sulla colonna destra premere sul pulsante “+”, quello di fianco alle altre lingue, e selezionare la relativa voce.



Buongiorno,

 

la presente per annunciare che Facebook è da ora disponibile anche in Sardo. Da quanto Facebook è stato lanciato, il team ha creato l’app Facebook Traduttore per permettere alla community di Facebook di poter usufruire del servizio tradotto e per rendere disponibile Facebook a tutte le persone del mondo. Lavoriamo costantemente in questa direzione e, in quest’ottica, siamo lieti di aggiungere il Sardo tra le lingue disponibili.

 

I dialetti disponibili fino ad oggi su Facebook sono 93 ai quali, in questi giorni, si aggiungono altre 6 lingue locali, raggiungendo così quota 99. Di seguito sono disponibili le regioni e i rispettivi dialetti:

  • Tamazight (Marocco)
  • Sardegna (Italia)
  • Slesia (Polonia/ Repubblica Ceca)
  • Irlandese (Irlanda) – ora in beta
  • Somali (Somalia)
  • Faroese (Isole Faroe) – ora in beta

 

Per cambiare l’impostazione della lingua in Sardo, è sufficiente andare sulle impostazioni, fare clic su “Lingua” nel menù di sinistra e quindi modificare “Che lingua vuoi usare su Facebook?”.

 

Ulteriori informazioni sull’app Traduttore di Facebook sono disponibili sul Centro assistenza .

  • Matteo Asuni

    *.*

  • lordronk

    Ora attendiamo anche il Friulano!!!

    • Se c’è scritto “Sardegna” (generico), si può ipotizzare che compariranno il friulano e il veneto parlati a Fertilia (frazione di Alghero) e il genovese di Bosa! 😉

      • lordronk

        Beh il friulano, come il sardo, è una lingua e non un dialetto, quindi in futuro è possibile che anche il friulano possa arrivare (ci sono distribuzioni linux che vantano una parziale traduzione in entrambe le lingue)…

        • Esiste anche una serie di periodici e di libri in friulano. Nelle sue 2.900 lingue in cui è stata tradotta, la Bibbia esiste sia in furlano sia in sardo.
          Le località che ho menzionato, si trovano in Sardegna.

  • Andrea Saba

    Lo proverò per un pò poi tornerò al mio FB in italiano o latino xD vediamo quanti errori ha messo, etenendo presente che il Sardo universale non esiste, va a dialetti, rimanendo per esempio nel Campidano, dove il sardo dovrebbe essere simile tra Oristano e Cagliari (le mie due città) :
    – Gatto a Cagliari si dice gattu, ad Oristano si dice pisittu
    – un dolce nostro si chiama seBada o seada appunto..
    Ho fatto 2 esempi scemi ma sicuramente, come al solito on potrà accontentare tutti i sardi 😀

    • La lista dice “Sardegna”, non “sardo”. Forse arriveranno il logudorese, il gallurese e il resto? Il catalano c’è già: ora tocca alla variante algherese!

  • Dat titolo…

  • save80

    ejaaa