facebook prevenzione suicidi

Facebook lancia uno strumento per la prevenzione dei suicidi

Cosimo Alfredo Pina

Quello dei suicidi è un problema molto serio e  Facebook sembra esserne ben conscia. Per questo ha deciso, un po’ come ha fatto Twitter qualche mese fa, di prendere la situazione in mano con una set di strumenti specifico.

Disponibile fino ad oggi in fase di test per alcuni utenti statunitensi e inglesi, adesso il tool di prevenzione dei suicidi sta arrivando per tutti gli utenti di Facebook. Il social blu ha infatti collaborato con le organizzazioni locali, di ogni paese in cui è presente, per creare una rete di supporto per le persone che mostrano segni di tendenze suicide.

LEGGI ANCHE: Giro di vite contro abusi ed odio su Twitter

Con questa introduzione sarà possibile segnalare un post di una persona, magari dove ha espresso pensieri estremi, che pensiamo possa aver bisogno di aiuto; Facebook vi offrirà così la possibilità di contattarla, dandovi alcuni consigli su quali parole scegliere, oppure di affidare allo strumento la gestione della cosa.

In tal caso la persona alla persona segnalata sarà inviato un messaggio con alcune opzioni, come il consiglio di mettersi in contatto con un amico fidato, chiamare una linea specializzata, leggere qualche consiglio per affrontare al meglio il brutto periodo oppure, magari in caso di uno scherzo di cattivo gusto, ignorare il tutto.

Per ora la funzione non sembra disponibile in Italia, ma sapere di avere a portata di clic uno strumento e una rete di professionisti con cui poter aiutare le persone in difficoltà è certamente una buona cosa, anche se in caso di sospetta emergenza imminente è ovviamente il caso di rivolgersi alle autorità.

Via: EngadgetFonte: Facebook