Vendere sul social senza avere un sito? Da oggi si può con Bot Facebook

Vezio Ceniccola

I social network, oltre ad essere ormai uno strumento primario per la comunicazione tra le persone, si stanno velocemente trasformando anche in enormi vetrine per prodotti e marchi di ogni genere. Il limite maggiore rispetto a questa tendenza è l’impossibilità di vendere direttamente la merce attraverso le pagine o gli account personali, ma anche questo tabù potrebbe essere abbattuto a breve.

Se siete parte di un’azienda e volete sfruttare la vostra pagina Facebook per vendere i prodotti realizzati, da oggi potete farlo frazie a Bot Facebook. Si tratta di un chatbot intelligente pensato per le aziende, con il quale si possono creare schede prodotto o caroselli personalizzati da inserire direttamente nella pagina. L’utente, appena trova un prodotto di suo gradimento, deve semplicemente premere il relativo bottone per essere reindirizzato direttamente sulla pagina di pagamento.

La funzione più interessante di questo servizio è che non si appoggia su piattaforme di e-commerce o altri strumenti simili. L’unica cosa richiesta al venditore è un account PayPal dove accreditare i pagamenti. Gli utenti possono, infatti, pagare la merce con carta di credito o tramite PayPal, in maniera rapida e in tutta sicurezza.

LEGGI ANCHE: Il Q1 2017 di Facebook tutto in crescita

Bot Facebook si occupa anche di inviare messaggi su Messenger agli utenti che hanno interagito con la pagina, in modo da informali di eventuali novità o promozioni e mantenere il contatto con i possibili acquirenti.

Per maggiori informazioni su questo servizo, potete visitare il sito ufficiale a questo indirizzo.

Via: iPressLive