#NienteComePrima episodio 4: la trasparenza di Fastweb arriva anche sul fisso (ma ci sono novità anche sul mobile)

Giuseppe Tripodi -

Dopo quasi un anno dall’inizio della “rivoluzione” Fastweb basata sulla trasparenza dei costi, l’operatore ha annunciato la nuova operazione dell’iniziativa #NienteComePrima: per questo quarto episodio, Fastweb rivela di aver eliminato tutti i costi aggiuntivi anche per la telefonia fissa, puntando ancora una votla sulla chiarezza dei costi e delle condizioni.

Come si apprende dal discutibile video promozionale (che trovate in fondo), la nuova strategia Tutto incluso dell’opertatore spicca per la trasparenza e la semplicità: si paga esattamente quanto promesso, senza costi nascosti e senza vincoli contrattuali. In particolare, Fastweb elimina le promozioni a tempo con scatti di prezzo dopo 12 o 24 mesi, azzera i costi di attivazione della fibra e i contributi aggiuntivi per il modem, rimuove i costi aggiuntivi per le opizoni più veloci (Ultrafibra), elimina i vincoli di durata (in qualsiasi momento il cliente è libero di cambiare operatore) e fissa la bolletta ogni mese solare.

I prezzi “blindati” delle due offerte principali sono di 29,95€ al mese per la sola connessione ad Internet e 34,95 al mese per internet e chiamate gratuite verso i fissi (molto economico il costo delle telefonate verso i numeri mobili: 0,05€ al minuto). Il contributo di disattivazione della linea è fissato a 56€ (una cifra effettivamente inferiore rispetto ad operatori concorrenti), a prescindere dal tempo trascorso con l’operatore. Per il pagamento è previsto esclusivamente l’addebito su conto corrente o carta di credito, ma chi si abbona online entro il 31 marzo avrà uno sconto di 10€ per i primi 6 mesi (-60€ in totale).

Ma, come accennato, ci sono novità anche per il mobile: chi sceglie Fastweb per casa e per lo smartphone può approfittare dei prezzi scontati delle nuove offerte convergenti, che andiamo a riassumere di seguito.

Mobile Entry:

  • 90 minuti
  • 180 MB di traffico dati
  • WOW FI illimitato
  • Costo: 0,95€ al mese per i clienti Fastweb Casa, altrimenti 1,95€ al mese
  • Bonus per chi attiva online: chiamate illimitate ogni domenica fino ad agosto, spedizione gratuita della SIM (si paga solo 5€ per l’acquisto della scheda)

Mobile 700 / 8GB:

  • 700 minuti
  • 700 SMS
  • 8 GB di traffico dati
  • WOW FI illimitato
  • Costo: 6,95€ al mese per i clienti Fastweb Casa, altrimenti 10,95€ al mese; il primo mese è gratuito
  • Bonus per chi attiva online: chiamate illimitate ogni domenica fino ad agosto, SIM completamente gratuita (niente costi d’attivazione o spedizione)

Mobile Freedom:

  • minuti illimitati
  • 1000 SMS
  • 10 GB di traffico dati
  • WOW FI illimitato
  • Costo: 10,95€ al mese per i clienti Fastweb Casa, altrimenti 15,95€ al mese; il primo mese è gratuito
  • Bonus per chi attiva online: chiamate illimitate ogni domenica fino ad agosto, SIM completamente gratuita (niente costi d’attivazione o spedizione)

Per maggiori informazioni non ci rimane che rimandarvi al sito di Fastweb, al comunicato stampa in fondo e al filmato che potete trovare di seguito, in cui l’amministratore delegato Alberto Calcagno presenta le novità dell’operatore.

Con il quarto capitolo di #nientecomeprima Fastweb diventa il primo operatore in Italia ad offrire un prezzo unico sul fisso senza costi addizionali né vincoli di durata

Dopo l’abolizione di tutti i costi nascosti nella telefonia mobile e le altre novità introdotte nel corso del 2017, Fastweb scrive il quarto capitolo di #nientecomeprima e cambia le regole del gioco della telefonia fissa con la fattura ‘Tutto Incluso’ e l’eliminazione di qualsiasi vincolo di durata.

A partire da oggi nel prezzo mensile Fastweb saranno incluse tutte le componenti che solitamente vengono fatte pagare a parte – ad esempio il prezzo di attivazione, il contributo aggiuntivo per il modem o l’opzione ultrafibra.  Fastweb esporrà nella propria bolletta – con cadenza mensile e non più bimestrale proprio nell’ottica di aumentarne la chiarezza – un prezzo unico, semplice e trasparente, che non aumenta alla fine del periodo promozionale: 29,95 euro al mese per Internet illimitato e 34,95 euro al mese per internet e chiamate illimitate verso tutti i numeri fissi. Le chiamate verso i mobili avranno un costo di 0,05 euro al minuto, fino ad un sesto del prezzo applicato dagli altri operatori.

Ma oltre alla fattura ‘Tutto Incluso’ Fastweb introduce un altro cambiamento radicale ed elimina anche sul fisso, dopo averlo fatto sul mobile, qualsiasi vincolo di durata. A differenza delle politiche commerciali normalmente praticate sul mercato, che prevedono spesso un vincolo minimo di 12 o 24 mesi, Fastweb darà ai propri clienti la possibilità di recedere dal contratto in qualsiasi momento, senza nessun tipo di costo addizionale per recesso anticipato oltre al contributo di disattivazione previsto dalla normativa.

Partita dal mobile nel maggio dello scorso anno, la strategia #nientecomeprima aveva già toccato molti aspetti del mondo della telefonia fissa: primo fra tutti la scelta di applicare un prezzo fisso che non cambia alla fine del periodo promozionale.  Come per il mobile, anche per le offerte fisse i costi aggiuntivi per i servizi telefonici supplementari, come la segreteria o il trasferimento di chiamata, erano stati inclusi nel prezzo pubblicizzato, senza ulteriori addebiti. Fastweb offre, inoltre, le tariffe a consumo più basse del mercato fisso, anche per chiamate verso numerose destinazioni internazionali. Con Fastweb tutti i clienti che hanno già sottoscritto un’offerta mobile o fissa per la casa possono aderire a qualsiasi nuova offerta proprio come i nuovi clienti, senza più distinzione, in modo semplice e senza costi aggiuntivi.

Ma il quarto capitolo di #nientecomeprima introduce importanti novità anche per il mondo Mobile. Fastweb, infatti, lancia la sua offerta mobile migliore di sempre in edizione limitata, con 8GB, 700 minuti e 700 SMS a 6,95 euro al mese per i clienti fissi (10,95 euro al mese per i clienti solo mobile).  Oltre all’edizione limitata, il portafoglio dell’offerta Mobile sarà articolato in due soli, semplici, profili: una offerta entry level con 180 MB e 90 minuti a 0,95 euro al mese per i clienti del fisso (1,95 euro al mese se si è clienti solo mobile) – e una offerta a 10,95 euro al mese per i clienti del fisso (15,95 euro al mese se si è clienti solo mobile) inclusivo di 10 GB, minuti illimitati e 1.000 SMS. I minuti di traffico incluso possono essere utilizzati per chiamate anche verso 60 destinazioni internazionali, tra cui Europa, Cina, Canada e Stati Uniti. I clienti di tutte le offerte mobili Fastweb beneficiano del servizio 4G e di una copertura sul territorio nazionale di oltre il 98% sia voce che internet, oltre alla navigazione illimitata con copertura WOW FI.

Inoltre Fastweb è il primo operatore in Italia ad offrire dal sito fastweb.it o da app MyFastweb la possibilità di provare in maniera totalmente gratuita e senza vincoli di nessun genere il suo servizio mobile 4G per il primo rinnovo, senza alcun costo. Anche la SIM e la spedizione sono gratuiti per chi intende provare il servizio mobile.

“Ancora una volta le scelte di Fastweb vanno in assoluta controtendenza rispetto al resto del mercato” sottolinea Roberto Chieppa, Marketing and Customer Experience Officer di Fastweb”. Mettiamo fine a tutte le componenti di costo addizionali, offrendo ai nostri clienti la semplicità e la trasparenza di un prezzo unico, ‘tutto compreso’, in cui quello che vedi è veramente quello che paghi. Continuiamo a cambiare le regole del mercato, anche in coerenza con le indicazioni dell’AGCM, per creare un rapporto di fiducia a lungo termine con i nostri clienti”.

  • Marco

    Ma quale trasparenza, su. Non facciamoci prendere troppo in giro.

    • ??? spiegati meglio

      • Marco

        Fossero stati diversi e trasparenti non avrebbero fatto la schifezza dei 28 giorni come tutti gli altri. Invece sono uguali, identici.

        E’ trasparente scrivere agli utenti che, nel ritorno dalle 13 alle 12 mensilità, il costo dell’abbonamento non cambia? Quando tutti sanno che, quando si è passati dalle 12 alle 13, il costo è cambiato eccome. Quindi sarebbe dovuto cambiare – stavolta riducendolo – anche nel rientro dalle 13 alle 12.

        E’ trasparente prendere in giro gli utenti, scrivendo loro “siamo trasparenti”? Ma c’è qualche giornalista, durante questi incontri, che tali cose gliele dice?

        Esempio: Tizio paga 25€ al mese per sempre per fastweb joy. Vale a dire 25*12=300€ l’anno. All’improvviso diventano 25*13=325€ l’anno, perché la tariffazione passa a 28 giorni.

        Ora che la tariffazione ritorna a 30 giorni, che fanno? Ritornano 300€ l’anno? No, assolutamente! Rimane “invariato” (ahahahha) a 325€ l’anno, solo spalmato su 12 fatture, anziché 13.

        Bugiardi come tutti gli altri.

        • Seltz

          Giusto, ma questo lo hanno fatto (e fanno) tutti. E’ buono invece aver abolito la durata contrattuale e che tutti possono passare alle nuove offerte gratuitamente (spesso pure scontate). Su questo sono effettivamente diversi.

        • Gigi

          Per caso qualcuno di Fastweb ti ha ucciso il gatto? Vedo un astio immotivato.

          • Marco

            Ho fastweb fisso a casa da 10 anni, fibra a 100 mega (70/20) e due sim con loro. Sono un cliente soddisfatto. Solo che, essendo dotato di spirito critico, se si spacciano come diversi, ma poi si comportano allo stesso modo degli altri, non mi faccio problemi a sottolinearlo. That’s all.

          • Gigi

            Beh, io non ho Fastweb nè sul fisso nè sul mobile ma proprio per lo stesso spirito critico mi sento di dire che sono l’unico gestore che si sta distinguendo dagli altri in maniera positiva. La possibilità per i vecchi clienti di passare gratuitamente alle nuove offerte, niente vincoli contrattuali per la linea fissa, tutti i servizi accessori inclusi, etc, sono cose che non dà nessun altro operatore.
            Poi avranno fatto le loro “magagne” come gli altri ma quando fanno qualcosa di buono bisogna riconoscerglielo, non è che si può sempre criticare perchè lo stereotipo del consumatore insoddisfatto lo richiede.

  • aimieitempiavevamoilbiscottone

    se è davvero #NienteComePrima allora per quale motivo uno che non è raggiunto dalla fibra e naviga ad una velocità da terzo mondo, deve ancora pagare come uno che è raggiunto dalla fibra?
    infatti: ultrafibra = incluso nel prezzo* (*dove disponibile)
    intanto però, sempre 34,95€ paghi. #tuttocomeprima

  • Alessandro Granata

    su chi si appoggia fastweb? Tim?

    • Seltz

      Tim, anche 4g. Per esperienza personale sono sempre in 4g e sempre ottima qualità in chiamata.

      • Alessandro Granata

        Grazie!