Google acquisisce la startup Undecidable Labs per iniziare a guadagnare dalla ricerca di immagini

Leonardo Banchi

Secondo un report di Bloomberg, pubblicato nella giornata di ieri, Google nello scorso mese avrebbe acquisito una startup chiamata Undecidable Labs, allo scopo di riuscire a trarre guadagno dalla ricerca di immagini. L’obiettivo pare chiarito anche dal profilo LinkedIn della co-fondatrice della startup, Cathy Edwards, che sarebbe infatti divenuta responsabile dell’ingegneria e dello sviluppo per la ricerca di immagini.

Alla Edwards, che in passato è stata responsabile ingegnere anche presso Apple, va il compito di portare in Google l’obiettivo che era di Undecidable Labs: “trasformare le ricerche online in acquisti”.

LEGGI ANCHE: Venite con noi nel Google Pop Up Store di New York

Google possiede infatti un enorme database e capacità di categorizzazione delle immagini, che attualmente non rappresentano una vera fonte di guadagno. Parte dell’innovazione che potrebbe portare l’acquisizione di Undecidable Labs, però, è forse intuibile dalla descrizione data dalla designer Stefanie Kraus del tool in loro possesso, e ora nelle mani di Google:

Il tool sulle ricerche di acquisto offre informazioni sul mondo che ruota attorno al prodotto, e permette ai clienti di personalizzare la selezione in base alle proprie esigenze e preferenze. Introducendo un sistema di filtraggio che prenda in considerazione parametri come “bello da avere” e “ideale”, noi ci assicuriamo che i prodotti gli siano presentati in modo significativo.

Via: 9to5googleFonte: Bloomberg