google inventore tavola periodica

Google celebra l’inventore della tavola periodica e anche voi dovreste! (video)

Cosimo Alfredo Pina

Era il lontano 1869 quando Dmitrij Ivanovič Mendeleev inventava un sistema di classificazione e rappresentazione degli elementi chimici che avrebbe scritto la storia della scienza. La moderna tavola periodica, oggi impiegata nei laboratori di tutto il mondo, è ancora ispirata a quella di Mendeleev.

Chiunque abbia mai avuto a che fare con materie come fisica o chimica, anche solo marginalmente, ha presente la serie di caselle che classifica tutti gli elementi che caratterizzano il mondo e l’universo che ci circonda e proprio nel compleanno del suo inventore Google ha colto l’occasione per celebrarlo con il classico doodle.

LEGGI ANCHE: Citizen science: i progetti più interessanti, per contribuire al progresso da casa!

La tavola periodica si è ovviamente evoluta negli ultimi 147 anni, accogliendo sempre più dati ed elementi. Proprio all’inizio dell’anno è stato raggiunto l’importante traguardo scientifico aggiungendo quattro nuovi elementi; non accadeva dal 2011.

google inventore tavola periodica

L’aggiunta degli elementi 113, 115, 117, e 118, già riconosciuti dall’Unione internazionale di chimica pura e applicata (IUPAC) ma che non hanno un nome definitivo, rendono il 2016, ed in particolare la giornata di oggi, una delle migliori occasioni che avete per celebrare il compleanno di Dmitrij Ivanovič Mendeleev, anche solo con la visione dei video che vi riportiamo qui sotto, uno con l’evoluzione degli elementi scoperti e una con una panoramica davvero particolare sulla loro natura.

  • Psyco98

    Da futuro chimico non posso che esserne felice 🙂

    (Come da patito di piccante apprezzai moltissimo il doodle di scoville)

  • Matteo Bottin

    Un solo elemento scoperto in italia: il tecnezio!