google destinazioni desktop

Google vi aiuta a pianificare i viaggi anche da desktop e rende più sicuro Gmail

Cosimo Alfredo Pina

Google ha lanciato la funzione “destinazioni” lo scorso marzo, ma soltanto utilizzabile da mobile. Questa utile feature del motore di ricerca, che aiuta nel pianificare i viaggi, arriva adesso anche su desktop. Per utilizzarla vi basterà cercare su Google “destinazioni” seguito dal luogo che volete visitare, ad esempio uno stato o una regione.

Da oggi i primi risultati di questa ricerca saranno, appunto, le destinazioni più interessanti dell’area indicata e al clic su una di queste sarete riportati alla relativa pagina di Google Destinations dove troverete un sacco di informazioni utili alla pianificazione di un viaggio; dagli itinerari più interessanti al meteo, passando anche dalle statistiche sui costi di voli e alloggi.

LEGGI ANCHE: Dinosauri e altre creature estinte tornano in vita su Google Arts & Culture

Se siete dei veri viaggiatori quella delle destinazioni è una keyword che vorrete tenere a mente. Altra piccola ma non meno importante novità in casa Google è quella che riguarda Gmail, in particolare adesso andando a selezionare la voce “Mostra originale” relativa ad una mail sarà mostrato sia il corpo integrale del messaggio, come già accadeva, sia una tabella con tutti i dati sul mittente, anche quelli più importanti da un punto di vista della sicurezza (SPF, DKIM, DMARC).

Fonte: Google