Google Local Guides Challenge

Google lancia la sfida alle Guide Locali: riuscirete a far vincere la vostra città?

Cosimo Alfredo Pina

Google lancia la “sfida di Local Guides”, se quindi siete una Guida Locale e avete uno spirito competitivo non vi resta che mettervi di impegno a scattare foto e scrivere recensioni. La Local Guides Challenge 2016 sarà valida fino al 28 ottobre e mette in palio la partecipazione ad eventi esclusivi e non solo.

Per prendere parte all’iniziativa basta contribuire al programma Guide Locali di Google, quello che recluta utenti volenterosi di lasciare voti, recensioni e foto su esercizi commerciali e luoghi di interesse. Per la sfida di Local Guides è necessario, come accennato in apertura, caricare foto o scrivere una recensione dettagliata.

LEGGI ANCHE: Google riduce (di molto) lo spazio su Drive per le Guide Locali

Questo contribuirà al punteggio della vostra città e se questa sarà classificata tra le 5 città con più foto e recensioni lasciate ad ottobre, sarete invitati insieme alle altre Guide a degli eventi esclusivi. A questo punto se ci leggete da un piccolo centro forse vi sarete scoraggiati pensando alle grande metropoli.

Però Google ha reso molto competitiva questa sfida, adottando un sistema a percentuali: “le città vincenti saranno determinate dalla percentuale di Guide Locali partecipanti per una certa località. Vivere in una città grande o piccola non influenzerà le tue possibilità”.

Inoltre ci sono premi (sono una “sorpresa”) anche per le Guide che abitano in luoghi più isolati, ma solo quelle particolarmente meritevoli. Insomma una sfida davvero interessante di cui potrete seguire lo sviluppo, con classifiche e andamenti dei punteggi, sui canali ufficiali Google+, Twitter, e Facebook.

Fonte: Google (localguidesconnect.com)