google plus

Google+ si aggiorna su web e Android, ma non aspettatevi grandi sorprese

Cosimo Alfredo Pina

Giornata di aggiornamenti per Google+, grazie alle migliorie che arrivano sulla versione web e su quella per dispositivi Android. In entrambi i casi non si tratta di update critici o che stravolgono l’esperienza d’uso, ma se siete utenti del social di Google vale certamente la pena dare un’occhiata al changelog.

Infatti su Google+ web, oltre ad un gran numero di fix di bug e alcune migliorie all’accessibilità, adesso c’è la possibilità di ritagliare le foto inserite in un sondaggio, quella di per gli amministratori di poter eliminare le community create o di abbandonarle, e a completare anche una piccola accortezza per le Collezioni; quando ne inizierete a seguire una vi verranno mostrate anche quelle correlate.

LEGGI ANCHE: Google lancia Springboard, un Google Now per il lavoro, e rinnova Google Sites

Su Android le novità evidenti sono davvero poche. Luke Wroblewski del team di Google+ promette bug fix e una maggiore velocità dell’aggiunta delle persone alle cerchie. Inoltre è stata ripristinata la possibilità di creare un nuovo post dall’inizio della lista della home, feature tolta dalla versione 8 a causa di un bug e che ora torna ad essere utilizzabile. Se usate Google Plus da web vi basterà visitarlo per usufruire delle novità, mentre su Android dovrete ovviamente aggiornare l’app dal Play Store.

 

Play-Store-badge

Fonte: Luke Wroblewski
  • Energia

    Hanno corretto il fatto che mancano gli eventi nelle versione desktop? Sono ancora fermo alla versione “vecchia” perché uso molto gli eventi e mi sparirebbero se aggiornassi.