Google Spaces - 1

Google Spaces ufficiale: un po’ app di messaggistica, un po’ social network un po’… boh! (foto)

Nicola Ligas -

In anticipo sul Google I/O 2016, BigG annuncia Google Spaces (non che non ce l’aspettassimo), l’anello di congiunzione mancante tra il mondo dei social network e quello della messaggistica, ammesso e non concesso che se ne sentisse davvero la mancanza.

L’idea è quella di raggruppare persone attorno ad un comune topic: che siano le prossime vacanze, la squadra del cuore o il film del momento sta a voi deciderlo. Con Spaces, sarà poi semplice trovare e condividere articoli, video, immagini ed altri contenuti inerenti, senza lasciare l’app stessa dato che Google Search, YouTube, e Chrome sono in pratica al suo interno.

LEGGI ANCHEMulta da 3,3 miliardi di euro in arrivo per Google?

Potete creare un nuovo space con un paio di clic ed invitare altri membri via messaggi, email, social network o come preferite: basta un link, dato che Spaces è accessibile anche via web. Degli esempi concreti li avrete appunto al Google I/O, dove ogni sessione avrà il suo space al quale potrete collegarvi.

Spaces sarà rilasciato in giornata per Android, iOS, desktop e mobile web, e richiederà un account Gmail per il login. A seguire trovate alcune immagini di esempio dell’app.

Play-Store-badge

App-Store-badge

Fonte: Google
  • Roberto Viti

    Cioè, han rifatto buzz?

  • Roberto

    Insomma un tentativo per porre rimedio al flop di Google+ ?

    • a’ndre ‘ci

      NI; un tentativo di non aver buttato via tutto lo sviluppo dopo il praticamente fallimento di anni di “provare a costringere tutti a usare g+”

      • Roberto Palmeri

        Purtroppo (o per fortuna) chi giudica la qualità di un prodotto è inevitabilmente chi lo compra (o in questo caso, l’user); Google ha aggredito un mercato, quello dei social, ormai saturo. Tra l’altro un prodotto come questo Spaces senza una caratteristica distintiva marcata, che fa cioè un po’ tutto ed un po’ niente, non penso avrà modo di competere con colossi iper radicati e targetizzati come Instagram e Twitter, ne tantomeno con il titano Facebook (e quindi Whatsapp). Perché sprecare tanta energia? Far uscire il nuovo Nexus no?

        • a’ndre ‘ci

          beh non è che sono in 3 xD avranno un team anche per le altre 10000 cose

  • Andrea Micheletti

    Ma a chi caxxo interessano ste cose? Siamo già stra pieni di social app.

  • Ronzio Pilato

    Mica male!

  • fra

    Bellissimo,lo scaricheranno 3 persone e poi morirà. A corto di idee Big G?

  • Pursuer

    Ma lo volete fare un cacchio di space piuttosto??invece che sparare a zero???