google-posts-screenshot-2.0

Google testa nuovi contenuti curati nei risultati di ricerca

Massimo Maiorano

Google, si sa, è un motore di ricerca in continua evoluzione. Sulla scia di quanto già avvenuto in passato, è stato recentemente avviato il test di una nuova funzionalità che potrebbe consentire a piccole attività e non solo di accrescere gli utenti raggiunti tramite le ricerche.

Si tratta essenzialmente di una nuova visualizzazione tipo feed di contenuti curati, simili nella grafica alle card già utilizzate altrove da Google, espandibili, eliminabili con swipe e condivisibili singolarmente. Tale visualizzazione, che ricorda molto quello che al momento è definito Google Posts (nome smentito da Big G), è raggiungibile attraverso uno specifico risultato di ricerca (visibile in copertina), e presto potrebbe essere estesa ad altre attività commerciali, in particolare marchi molto noti.

LEGGI ANCHEEntrate nell’appartamento di Friends con questo render in UE 4

Obbiettivo di Google sarebbe mantenere attivi gli utenti sul motore di ricerca e sul web in generale, considerata la oramai avanzata “concorrenza” dovuta alle applicazioni mobile. Per i risultati si dovrà attendere, ma siamo sicuri che Google abbia ulteriori “assi nella manica” utili a non perdere questa importante fetta di utenti.

Via: The Verge