Kickass-torrent-site

Kickasstorrents chiuso, arrestato il fondatore

Emanuele Cisotti

Brutte notizie per chi è abituato a scaricare gratuitamente ogni sorta di file, legale o meno, grazie al protocollo torrent. Il più popolare sito di tracciamento dei file su rete torrent, Kickass Torrents, è stato chiuso stamattina (la conferma è arrivata comunque dopo qualche ora di sospetto down del portale).

L’azione è stata realizzata ad opera della polizia statunitense (fino a gennaio 2016 le operazioni del sito erano gestite da Chicago) che ha arrestato l’ucraino Artem Vaulin presunto fondatore e amministratore di Kickass Torrents, conosciuto spesso come KAT. Il fondatore sarebbe stato rintracciato dopo lunghe ricerche per degli errori quasi banali, come aver usato lo stesso IP per un acquisto (legale) su Itunes e l’accesso come amministratore alla pagina Facebook di KAT. La polizia aveva poi anche rintracciato il suo conto fingendosi inserzionista e acquistando spazi pubblicitari su Kickass Torrents.

Vaulin è stato arrestato in Polonia e la polizia ha richiesto l’estradizione negli USA affinché possa essere giudicato per violazione criminosa di diritto d’autore e riciclaggio di denaro. Il ragazzo trentenne rischia fino a 30 anni di carcere. Si stima che KAT valesse 54 milioni di dollari e avrebbe fatto guadagnare a Vaulin fra i 12,5 e i 22,3 milioni di dollari l’anno, soltanto di pubblicità.

Fonte: Corriere