lavoro work money final

Siete sottopagati? Ve lo dice LinkedIn Salary

Cosimo Alfredo Pina

Si chiama LinkedIn Salary ed è una nuova sezione del popolare social dedicato al mondo del lavoro che, forse l’avrete capito dal nome, raccoglie e permette di consultare statistiche sugli stipendi. Purtroppo al momento i dati sono disponibili soltanto per gli USA.

Tuttavia il sito è ben fatto; permette di cercare dati per un certo tipo di impiego, contestualizzati ad una particolare area geografica. Effettuando il login e condividendo i dati sul proprio compenso (gli utenti Premium non necessariamente) è poi possibile affinare i dati, ad esempio vedendo l’andamento degli stipendi in base agli anni di esperienza.

LEGGI ANCHE: Microsoft ha acquisito LinkedIn, per ben 26 miliardi di dollari

LinkedIn spiega che i dati forniti per il suo Salary rimarranno privati e non saranno condivisi con reclutatori o terzi. Un servizio che stuzzicherà la curiosità di non pochi e anche utile, soprattutto per il professionista in carriera che potrà così capire le sue prospettive e in quale zona si viene più pagati. In attesa che LinkedIn Salary offra statistiche per l’Italia potete ripiegare anche su GlassDoor o Iltuosalario.it, che offrono già qualcosa di simile.

Via: The Next Web
  • Psyco98

    Tempo che finisca l’università e dovrebbe essere discretamente diffuso, intanto me lo segno 🙂