facebook final 2

Facebook F8: ecco come si evolverà il social più usato al mondo

Cosimo Alfredo Pina -

Si è conclusa da qualche ora la prima giornata di Facebook F8 la conferenza annuale sì dedicata agli sviluppatori, ma che interessa molto anche a chi non mastica codice tutti i giorni. Dal palco Mark Zuckerberg e relativo team hano infatti annunciato davvero molte novità per Facebook dai risvolti decisamente concreti anche per gli utenti.

Vi abbiamo già segnalato le nuove feature più interessanti o rivoluzionarie, ma per praticità vogliamo raccogliere qui sotto una lista di quello che nei prossimi mesi arriverà, più o meno direttamente, sulle vostre bacheche.

Novità prima giornata Facebook F8 2016

  • Bot per Facebook Messenger: già visti su altre app di messaggistica, tra cui la più recente è Skype, i bot, ovvero le IA capaci di conversare con gli umani per fornire informazioni o compiere azioni, arrivano anche su Messenger
  • Live API: con questa estensione i video in diretta non saranno effettuabili solo da smartphone, ma da qualsiasi di dispositivo, come droni ed action cam
  • Surround 360: una cam (o meglio 17) a 360° capace di catturare video di alta qualità ed è anche open source
  • Video del profilo “speciali” (Profile Expression Kit): integrandosi con le app più famose per la registrazione sarà possibile realizzare video del profilo con effetti; in parole povere potrete usare, ad esempio, i video di MSQRD anche sul vostro profilo Facebook
  • Accesso con Facebook velocizzato: con il nuovo Account Kit sarà possibile accedere ad app e servizi semplicemente usando numero di telefono e email legati al proprio account Facebook
  • Condivisione citazione: visto che il copia-incolla non è sempre così pratico arriva la possibilità di condividere del testo selezionato sulla bacheca con un semplice clic o tap
  • Salvare link su Facebook: una funzionalità molto simile a quanto visto con servizi come Pocket e simili, che con un pulsante vi permetterà di salvare qualsiasi contenuto web sulla propria raccolta di Facebook
  • Articoli instantanei per tutti: gli articoli istantanei, le pagine web che grazie ad ottimizzazioni si aprono praticamente istantaneamente, si aprono a tutti i publisher che potranno integrarli sulle pagine dei propri siti
  • Novità per gli sviluppatori: oltre a quelle già indicate ci sono anche novità strettamente legate ai dev come migliorie ai strumenti di analisi di traffico ed uso e un simulatore di Free Basics, che promette di rendere lo sviluppo di soluzioni per i grandi volumi di utenza che si connettono da paesi dove le infrastrutture scarseggiano

L’appuntamento per altre novità è a stasera, quando F8 riprenderà concentrandosi sulle nuove frontiere tecnologiche offerte da connettività a livello globale, con il progetto per internet satellitare, realtà virtuale, con l’evoluzione verso la realtà aumentata, e intelligenze artificiali.

Novità seconda giornata Facebook F8 2016

Come anticipato ieri la seconda giornata dell’evento Facebook F8 si è concentrata meno sulle feature concrete e più sui progetti a lungo termine e sperimentali. Il protagonista del palco del keynote di Facebook F8 è stato il CTO Mike Schroepfer che ha dato una esaustiva visione su quello che l’universo del social blu offrirà in futuro.

  • Connettività globale: nell’ottica dello sviluppo di progetti come Internet.org e Free Basics il Facebook Connectivity Lab ha presentato due nuovi sistemi di comunicazione terrestre: Terragraph, un sistema di ponti wireless per le aree ad alta densità abitativa, e ARIES un concept per un sistema di scambio dati a lunga distanza che sfrutta un sistema multi antenna.
  • Intelligenza artificiale: uno sguardo anche sull’avanzamento delle IA di Facebook e di come queste possono essere impiegate per catalogare foto e video (un po’ come su Google Foto), per tradurre in maniera naturale i testi e per portare l’accessibilità dei contenuti visivi a livelli incredibili.
  • Realtà virtuale sociale: non è certo un segreto che Facebook sia interessata al mondo della realtà virtuale, visto che nel 2014 ha acquisito Oculus VR. Proprio riguardo a questo mondo dall’F8 è arrivata l’interessante dimostrazione di un’esperienza VR sociale in cui due persone reali, o almeno i loro avatar, si incontrano in un ambiente virtuale; una specie di Second Life in realtà virtuale.
  • Open source: novità anche sul fronte sviluppo, con React Native, il sistema per creare app multipiattaforma, che adesso diventa compatibile anche con le app universali di Windows, e quindi per PC, smartphone e Xbox, con il sistema operativo Tizen di Samsung, impiegato ad esempio sulle sue smart TV, e inoltre viene integrato con l’SDK di Facebook. I dev possono già allenarsi con l’app dedicata all’F8, che è stata resa open source.

Per quest’anno le novità in arrivo dal Facebook F8 si esauriscono, ma siamo certi che, proprio sulla base di quanto visto in questi due giorni, i prossimi mesi sul sito che monopolizza la vita social sul web saranno ricchi di sorprese.

Fonte: Facebook
  • Ugo

    inquietante…

    • Danilo Eucaliptus

      Lol