gmail

Nuove API di Gmail per app di terze parti sempre più integrate

Cosimo Alfredo Pina

Nuove interessanti notizie, sia per sviluppatori che per utenti, arrivano dalla documentazione delle API di Gmail, dato che Google ha deciso di offrire più libertà a chi ha realizzato un servizio o un’app legata al popolare servizio email.

Infatti adesso ci sono diversi nuovi metodi che permettono l’accesso alle funzioni di filtraggio, inoltra automatico, integrazione con provider esterni (invio con indirizzi mail di altri servizi), firme, risposte automatiche e la modifica delle impostazioni dell’account Gmail.

LEGGI ANCHE: Gmail sempre più sicura con queste tre novità

In effetti la cosa vi riguarda direttamente solo se siete sviluppatori – a tal proposito vi rimandiamo alle pagine di Gmail API– ma la cosa è interessante un po’ per tutti, visto che la cosa porterà presto nuovi prodotti meglio integrati con l’email di Google.

Via: 9to5GoogleFonte: Google