nuove funzionalità google

Le “nuove funzionalità per il tuo Account Google” stanno arrivando

Emanuele Cisotti

Il messaggio che trovate nel titolo non sarà una novità per molti di voi, in quanto la maggior parte degli utenti Android sta ricevendo una notifica nella propria barra che invita a prendere una decisione. È possibile rimandare la scelta da smartphone Android premendo il tasto home, ma la notifica tornerà comunque ad apparire successivamente.

Cosa sono le nuove funzionalità per il tuo account Google?

Si tratta prima di tutto di accettare di condividere Attività Web e App. La definizione data da Google è molto fumosa e per farla semplice possiamo dire che state scegliendo di condividere i dati della vostra cronologia Chrome e le informazioni che i siti che mostrano pubblicità Google possono raccogliere. Si tratta in pratica di profilazione, ovvero di raccogliere più dati possibile allo scopo di costruire un profilo su di voi, basandosi sulla vostra cronologia di ricerche o su quale siti navigate. Gli utenti Android hanno probabilmente ricevuto una notifica, ma la notizia riguarda comunque tutti gli utenti di servizi Google.

Screenshot 2016-09-13 11.29.26

A cosa servono queste nuove funzionalità?

Google è uno dei più grandi provider di pubblicità online e quindi è molto probabile che ogni giorno vediate svariati annunci veicolati da Google. La profilazione permette a Google di generare annunci più pertinenti ai vostri interessi. Se siete un uomo fra i 20 e i 30 anni e navighi spesso SmartWorld è più probabile ricevere pubblicità su tecnologia. Questo è solo una generalizzazione, ma dovrebbe essere chiaro il motivo per cui Google vuole raccogliere i vostri dati. È una vittoria per tutti: voi non vedrete più pubblicità inutili e loro venderanno alle aziende pubblicità che più probabilmente verranno cliccate.

Devo accettare?

Accettare vuol dire ricevere pubblicità migliore per i propri interessi, non accettare vuol dire visualizzare pubblicità generica ma tenere le informazioni “aggiuntive” per noi. Se non avete ancora ricevuto il messaggio di accettazione potete visualizzarlo qui per la prima volta.

Posso cambiare idea?

Sì, certo. Puoi scegliere di cambiare idea andando in questa pagina e selezionando o deselezionando la voce:

Utilizza anche i dati e l’attività dell’account Google per personalizzare gli annunci in questi siti web e queste app e archivia tali dati nel tuo account Google

Come personalizzare i dati

Se non vuoi condividere le informazioni ma vuoi essere te ad aiutare Google con la tua profilazione senza rivelare informazioni personali, lo puoi fare in questa pagina andando a modificare le voci degli argomenti preferiti, o cambiando il proprio sesso e la propria età manualmente.

Screenshot 2016-09-13 11.49.10

  • DaniloG

    Non ho accettato niente. La privacy non ha prezzo.

    • Il Galvanico

      Privacy ahahahahahah!!!!! ahahah….ah…

      Sei serio?

      • DaniloG

        Lo vorrei tanto essere….però sinceramente è assurdo le continue richieste sui tuoi dati che ti fanno.

        • Sardo

          L’unico modo è non utilizzare i servizi di Google; ma probabilmente anche a non utilizzarli cambia poco. 🙁 In ogni caso di gratis non c’è nulla al mondo, per cui quando google ti fornisce una email, un cloud, un motore di ricerca apparentemente in modo gratuito in realtà ci lucra sopra, ed è normale che sia così.

          • DaniloG

            Hai ragione e ne sono consapevole.

            Comunque se posso limitare in qualche modo le informazioni personali che devo concedere, lo faccio con piacere.

          • Sardo

            Condivido in pieno ed aggiungo che sarei disposto a pagare qualche euro al mese per vivere un po’ meno sotto la lente di ingrandimento di Google, ma alternative valide, a pagamento, non penso esistano…

          • dataghoul

            Io sarei senza dubbio disposto a pagare per avere un account non profilato, ma con tutti i servizi offerti da Google.

  • Nicola

    Accettato tranquillamente, come sempre, ma la domanda è…. Già con i normali cookies la pubblicità è mirata, io ad esempio ricevo quasi sempre annunci di tecnologia, motori ecc… Quindi cosa cambia ?

    • La pubblicità è mirata grazie all’unione delle due cose: eseguendo ricerche sui servizi Google (Ricerca, Maps, YouTube, ecc.) viene creato un profilo riguardante le tue preferenze. Da qui viene rilasciato un cookie nel tuo browser, che viene “letto” ogni volta che visiti un sito contenente pubblicità da AdSense.

    • scumm78

      In realta’ quello che cambia e’ la pagina dove puoi personalizzare i tuoi dati che prima non c’era. Poi con la scusa di darti questa pagina che e’ effettivamente una nuova funzionalita’ ti chiedono di nuovo di dare il consenso alla profilazione cosi’ ma magari fra tutti quelli che non l’avevano fatto ci sara’ qualcuno che ci casca.