Nuovi standard Google Street View: le foto a 360° diventano un lavoro con queste cam

Cosimo Alfredo Pina

Una delle funzioni che rendono Google Maps una piattaforma unica è senz’altro la Street View. Oggi questa feature si apre ancor di più con il lancio di quattro nuovi standard che permetteranno agli iscritti al programma Google Street View Trusted di caricare ancor più facilmente foto ed immagini a 360°.

Il tutto ruota intorno a “20 nuove cam a 360 gradi” in arrivo durante il 2017. Infatti gli standard sono legati alle funzioni delle cam e relativo software:

  • Street View mobile ready: camere a 360° capaci di pubblicare direttamente da un app mobile, senza bisogno di passare da un computer
  • Street View auto ready: camere a 360° progettate per l’uso con un veicolo, con il massimo della precisione
  • Street View vr ready: camere a 360° che raccolgono informazioni sulla geometria della scena, oltre che generare set di foto a 360° interconnesse
  • Street View workflow ready: strumenti di pubblicazione (a volte forniti di camera) che possono effettuare l’upload sugli account Street View

Interessante vedere GoPro nella lista, cosa che ci dà un nuovo indizio sull’arrivo della Fusion entro fine anno. Se la cosa vi interessa trovate tutte le informazioni su come partecipare al programma Google Street View Trusted sul relativo sito. Ai comuni utenti non resta che aspettare il frutto di queste novità, ovvero immagini Street View sempre più aggiornate e di luoghi che vanno oltre alle strade principali.

Fonte: Google