Perché Pegman di Google Maps è vestito da medico della peste?

Cosimo Alfredo Pina

Se avete aperto Google Maps dal vostro PC vi sarete forse accorti dello strano travestimento di Pegman, l’omino arancione che oggi veste i panni di un medico della peste, con tanto di becco. Forse vi sarete anche chiesti il perché di questa strana, ed anche un po’ inquietante, scelta che a quanto pare riguarda solo il sito italiano delle mappe di BigG.

Su Google Maps non ci sono particolari indizi, che abbiamo invece trovato sulla pagina Facebook di Google Italia abbiamo trovato quello che sembra essere un collegamento. Nello post social si rimanda infatti alla pagina Il Grand Tour d’Italia del Google Cultural Institute, dove in primo piano c’è proprio un tour virtuale su Venezia e sulla storia della peste del 1575.

LEGGI ANCHE: L’IA di Google Maps ha imparato a leggere i nomi delle vie

Mistero risolto, il Pegman medico della peste è stato inserito proprio per celebrare la storia italiana, una specie di Festa del redentore virtuale. Se anche voi volete approfondire vi rimandiamo alla pagina dedicata alle meraviglie d’Italia realizzata da Google.

Ringraziamo Federico per la gentile segnalazione