google plus final

Buon compleanno Google+! Cinque anni fa nasceva il social delle cerchie

Cosimo Alfredo Pina -

Esattamente cinque anni fa, il 28 giugno 2011, nasceva Google+, il social di BigG che avrebbe dovuto sfidare Facebook in un corsa di cui ormai conosciamo chiaramente il vincitore. In effetti non si può dire che Google Plus sia uno dei prodotti più riusciti tra quelli nati a Mountain View, eppure oggi compie il suo quinto anniversario.

Ad oggi, le statistiche parlano chiaro, Google+ non si avvicina al social blu e proprio per questo l’azienda ha più volte cercato di raccogliere utenti con anche qualche sotterfugio, ad esempio con l’unione degli account con quelli di YouTube e la registrazione obbligatoria per lasciare recensione sul Play Store.

LEGGI ANCHE: Facebook festeggia un miliardo di utenti in un giorno

Nonostante il non grande successo, Google non sembra voler demordere con il suo social; ce lo dimostrano i continui aggiornamenti e l’importante revisione dell’interfaccia di qualche mese fa. Ovviamente non potrà competere con Facebook ma almeno coloro che stanno continuando ad usarlo magari perché legati ai gruppi di discussione, feature particolarmente riuscita di Google+, o curiosi di sapere come si evolverà troveranno cerchie e community sempre ad aspettarli. E voi usate attivamente Google+?

Via: The VergeFonte: Google
  • Paolo Campi

    Ottime le community e l raccolte e i temi caldi. La nuova interfaccia non mi piace. Di certo i contenuti fanno di Google+ uno strumento più professionale rispetto alla tanta mediocrità che c’è su fb… (senza offesa, eh!)

  • Franci Rossi

    Certo che sì… uso G+ e non dispiace.
    Non ho facebook, ma da quello che vedo da amici, G+ é come un’isola felice, non c’è troppo spam, e le community sono più di qualità

  • Marco Missere

    Io lo uso abbastanza spesso, con soddisfazione.

  • magicblack

    Meglio pochi ma buoni 😀 A parte gli scherzi, c’è tanta gentaglia anche su Google+ purtroppo, ma seguendo le giuste community e le giuste pagine è un ottimo social utile sia come newsfeed che come collezione di community ed interessi. Oltre che essere la casa degli utenti Android per le loro chiacchiere.

  • Okazuma

    Google+ nn ha successo semplicemente perché è utile.
    Provate a scrivere e chiedere aiuto in una community e provate a fare lo stesso su un gruppo di Facebook.
    Purtroppo la gente è scema ed impicciona altrimenti G+ sarebbe molto più apprezzato