Readism_3

Siete di fretta? Readism prevede i tempi di lettura

Lorenzo Mortai

Capita spesso di trovare contenuti interessanti sul web, ma altrettanto spesso ci accorgiamo della loro estrema lunghezza, e del poco tempo a disposizione per leggerli. Potete ovviare a questo problema installando Readism (qua il link per ottenerlo), una delle tante estensioni disponibili per Google Chrome.

Si tratta di un estensione che consente di applicare un temporizzatore reale agli articoli che si trovano in rete (funzionalità già apprezzata dagli utenti di Medium, piattaforma dedicata alla scrittura nata nel 2012). Una volta installata, il pulsante dell’estensione darà in automatico tutti i tempi di lettura degli articoli che scorriamo.

LEGGI ANCHE: Google Play Libri si aggiorna, e non c’è solo la nuova icona

Se per qualche ragione l’estensione non dovesse funzionare, esiste anche una comoda versione web, in cui incollare i link degli articoli ed avere comunque il tempo stimato. La versione web funziona anche come motore di ricerca, e fornisce valutazioni sui tempi di lettura dei libri.

Fonte: Thenextweb