registro opposizioni privacy italia

Il registro delle opposizioni non funziona, parola del Garante della Privacy

Cosimo Alfredo Pina

Era il “lontano” 2011 quando il Registro Pubblico delle Opposizioni esordiva come una rivoluzione della tutela della privacy; uno strumento incentrato alla difesa del cittadino da chiamate a fini commerciali non desiderate.

Adesso dopo quattro anni a criticarlo è addirittura il Garante della Privacy Giuseppe Busia:

“Il sistema non funziona, non tutela i cittadini. Noi siamo sommersi dalle segnalazioni di utenti infuriati e andiamo fino in Albania per le ispezioni nei call center, contro gli abusi”

Altre critiche arrivano da Marco Pierani di Altroconsumo che spiega come “basta distrarsi un momento mettere una X su un modulo, e non si esce più dal tunnel delle telefonate moleste”.

Insomma isolarsi dal mondo del marketing telefonico sembra davvero difficile, soprattutto per il normale cittadino, non sempre attento alle “insidie” delle condizioni di utilizzo.

LEGGI ANCHE: Tecnologia in calo: agli utenti non interessano nuovi dispositivi e crescono i dubbi sulla privacy

Secondo Busia la responsabilità sarebbe da spostare sulle aziende che si occupano di telemarketing con sanzioni più dure o quantomeno qualcosa di più del tetto massimo della multa da 120 mila euro attualmente in vigore.

Forse i più attenti saranno riusciti a tenere al sicuro il proprio numero di telefono, anche se in effetti tra registrazione a servizi e gestione dei dati personali non sempre troppo trasparenti rendono il tutto davvero difficile. La speranza adesso è che l’esortazioni del Garante riescano a smuovere qualcosa ai piani alti.

Fonte: Tom's Hardware
  • luigug

    purtroppo me ne ero accorto … 🙁

  • Srnicek

    Vorrei far notare che è difficile “tenere al sicuro il proprio numero di telefono” visto che è pubblico e compare sull’elenco telefonico…

    • Il mio non è in elenco ma rompono comunque

  • Michele Colella

    Io ricevo telefonate moleste su numero fisso attivo da nemmeno 6 mesi e che non so nemmeno a memoria, figuriamoci!

  • M4ddok

    Appena è stato creato ho iscritto il mio numero, la cosa ha funzionato per circa 6 mesi, alcuni chiamavano, ma bastava dire di essere iscritti al registro e non richiamvano più, ma passato quel periodo tutto è tornato pian piano esattamente come prima, anzi molto peggio!

  • Daniele Bagaglini

    Va a ondate.
    Ci sono periodi in cui nessuno ti cerca ed altri che non fai in tempo ad abbassare il telefono.
    Noi siamo iscritti da diversi mesi al registro e basta informare l’operatore/trice per spegnerne l’insistenza.

  • Alba ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

    Ho un portatile panasonic sul quale posso bloccare numeri indesiderati e la cosa ha aiutato moltissimo.