google sicurezza hack

Google offre milioni di dollari a chi tappa le sue falle

Cosimo Alfredo Pina

Google è da sempre attento alle problematiche delle minacce del web e della sicurezza informatica. La sopravvivenza del suo ecosistema è infatti legata anche al lavoro degli esperti che ogni giorno scovano e riparano falle. Ma quanto costa a Google mantenere il suo web sicuro?

Ce lo spiega dal suo blog Google Online Security dove indica che dal lancio del programma Google Vulnerability Reward, risalente al 2010, ha investito sei milioni di dollari nel settore sicurezza.

Il Google Vulnerability Reward è un sistema che offre vere e proprie taglie ai ricercatori che riescono a scovare bug e falle nei suoi siti (Google, YouTube, Blogger) ed app mobile per Android ed iOS.

LEGGI ANCHE: Novità Intel vPro: la sicurezza hardware arriva su Skylake

Dei sei milioni, due sono stati sborsati durante il 2015, l’anno appena passato dove ci sono stati anche personaggi notabili come Tomasz Bojarski che ha scovato ben 70 bug e Sanmay Ved che è riuscito ad acquistare google.com per un minuto, rivendendolo subito a 6,006.13$ (letteralmente Google in numeri), cifra raddoppiata da BigG e donata poi in beneficenza.

google sicurezza 2015

Ovviamente questa cifra è soltanto una frazione dei costi che Google sostiene per garantire il funzionamento dei suoi servizi e questo approccio delle taglie non è esclusivo. Sono molte le aziende, grandi e piccole, che mettono in palio ricompense, offrendo agli esperti un ottimo modo di arrotondare e agli utenti un ulteriore occhio vigile sulle sempre più numerose minacce della rete.

Via: Venture BeatFonte: Google
  • Pensavo che bastasse fare un Tap sui Bug per essere pagati :)…(;