#TIMdown in Sicilia e Calabria: gravi disservizi per la rete internet

Vezio Ceniccola

Grossi problemi per gli utenti TIM, sia fissi che mobili. Nella mattina di oggi lunedì 8 maggio 2017, alcuni clienti dell’operatore blu sono stati impossibilitati a navigare su internet a causa di importanti disservizi di rete, sia ADSL che Fibra.

I disagi sono stati segnalati tra le 9 e le 10:30, soprattutto tra Sicilia e Calabria – regioni completamente tagliate fuori dai servizi internet –, ma hanno riguardato anche altre aree dello Stivale. Sembra ci siano stati problemi anche per la rete cellulare, con malfunzionamenti che sono proseguiti anche nelle ore successive.

Ecco alcune segnalazioni arrivate su Twitter, tramite l’hashtag #timdown:

LEGGI ANCHE: WhatsApp down, serata al buio per l’app

L’azienda ha rassicurato tutti i propri clienti tramite i canali social, ma per adesso non abbiamo ancora comunicazioni ufficiali da poter riportare. A quanto pare, le prime voci parlano di gravi guasti tecnici alle due dorsali in fibra ottica Taranto/Mottola e Napoli/Lamezia, che potrebbero essere state addirittura tranciate.

In attesa di ulteriori informazioni, vi chiediamo: anche voi siete stati colpiti dal disagio? La situazione è ora tornata alla normalità?

Via: Tariffando
  • briox

    io di taranto, non sono riuscito a navigare per un paio di ore forse, poi è tornato tutto alla normalità.

    • Andrea__93

      Quando c’era LUI (CITO) queste cose non accadevano! XD

      • briox

        ah! XD

        • Andrea__93

          Ahahahahahah

  • vincenzo di gesù

    qua a palermo è tornato tutto apposto verso le 16,dopo una mattinata senza ne fisso ne mobile..

  • Pocce90

    confermo stamane problemi in puglia alta murgia rete cellulare

  • G!

    Dopo che la voce guidata del 187 mi ha detto che la segnalazione *non* era andata a buon fine. https://uploads.disquscdn.com/images/87bf50028911e79c49f06700bab9260a07e69aca139665ce5fbc95ff6c8c699e.gif

    EDIT: ne è arrivato un altro ora

  • Pol Pastrello

    Beh, a Pasquetta hanno messo KO Emilia Romagna, ora Sicilia e Calabria, a turno tutte le regioni vengono martoriate!