La versione web di Google Allo potrebbe funzionare come quella di WhatsApp

Cosimo Alfredo Pina -

A fine febbraio Nick Fox, dirigente del settore Communications Products di Google, ci faceva vedere in un’immagine quella che probabilmente sarà la modalità desktop di Allo, da utilizzare via browser tramite apposita pagina web. Ad oggi la feature non è ancora stata rilasciata.

Alcuni indizi a tal proposito sarebbero nascosti nell’ultima versione dell’app Android di Allo. Oltre a quanto vi abbiamo già segnalato ieri, ossia backup delle chat, quick selfie e sticker pack personalizzati, sembra che dentro al codice di Allo 9 ci sia spazio anche per la modalità web.

LEGGI ANCHE: WhatsApp, tutto quello da sapere

Il tutto non è funzionante ma il suggerimento è che sarà molto simile a WhatsApp web. Tra le voci scovate ci sarebbero infatti scansione di un codice QR o l’inserimento di un codice, con cui attivare l’accoppiamento con la versione web di Allo.

Non è chiaro quando la modalità desktop sarà attivata; neanche Nick Fox si è più espresso a tal riguardo. Comunque è evidente che l’interesse a portare avanti Allo c’è, nonostante ad un anno dal suo lancio non si può dire abbia fatto il botto.

Via: 9to5google.com