youtube acquisisce bandpage

YouTube acquisisce BandPage, il servizio che aiuta gli artisti ad invadere il web

Leonardo Banchi

Che Youtube, da sempre uno dei punti di riferimento per gli artisti che hanno desiderato promuovere i propri lavori, sia attualmente al lavoro per entrare ancora di più nel mondo della musica non è sicuramente un segreto, e per quanto i lanci di servizi come l’app Youtube Music (ancora non disponibile in Italia) e Youtube Red siano stati sicuramente delle pietre miliari di questo percorso, la strada sembra non essere ancora terminata.

L’ultimo passo in avanti compiuto da YouTube in questa direzione potrebbe infatti essere la recente acquisizione di BandPage, un servizio online che aiuta artisti e gruppi musicali a creare i propri profili web.

LEGGI ANCHE: YouTube svela i video più visti: il 2015 è all’insegna della musica

L’annuncio dell’acquisizione, pubblicato sul blog della compagnia, non rivela però né i termini dell’accordo, né il futuro che toccherà al servizio: non è chiaro dunque se Google abbia intenzione di integrare all’interno del proprio portale l’editor visuale di BandPage, che permette di creare facilmente siti web dedicati alla musica, oppure di adottare il sistema che facilita la pubblicazione dei propri brani su molti servizi come Spotify, Rhapsody, iHeartRadio e lo stesso YouTube.

La pagina lascia però sperare che i numerosi artisti iscritti a BandPage (oltre mezzo milione) non debbano rassegnarsi a veder scomparire a breve il servizio, e che ci sia invece la possibilità di vedere espanse le sue potenzialità: il team dichiara infatti di avere numerose novità in lavorazione, come l’integrazione con nuovi servizi e strumenti ancora più efficienti per creare la propria immagine sul web.

Via: AndroidPolice