Miglior security cam – Dicembre 2016

La nostra lista delle migliori security cam di dicembre 2016.

Il mondo delle telecamere di sicurezza è in continua crescita e quelle smart sono sempre più. Poiché l’utilizzo che si potrebbe fare di un dispositivo simile è molto diverso da persona a persona è importante catalogarle in una lista per metterle a confronto e che ci permetta quindi di capire qual è la miglior telecamera di sicurezza per le nostre esigenze.

Abbiamo quindi raccolto tutte le migliori security cam smart (aggiornato a dicembre 2016) che abbiamo mai recensito in questo articolo, ordinandole per il prezzo e assegnandogli però nella descrizione un tipo di utilizzo consiglio per ogni tipo di prodotto, anche considerando il loro rapporto qualità prezzo. Continua a seguirci su Facebook per scoprire tutte le novità sulle security cam.

Come scegliamo le security cam?

Nello specifico trovate una lista di dispositivi che hanno ricevuto un voto congruo nelle nostre recensioni e che nel dettaglio sono risultati vincenti come:

  • Costruzione: è importante capire come una telecamera di sorveglianza è realizzata, se può essere quindi facilmente essere messa fuori uso o se si nasconde facilmente
  • Qualità del flusso video
  • Funzionalità: ogni telecamera offre funzionalità differenti adatti a contesti diversi
  • Precisione degli avvisi: è ovviamente importante capire anche quanto preciso siano gli avvisi che queste security cam generano in caso di movimenti sospetti

Migliori security cam

Xiaomi Security Cam 360

Xiaomi Security 360

La telecamera di sicurezza di Xiaomi è un prodotto molto interessante anche se non adatto a tutti. Il software infatti ha al momento il plugin per questa telecamera in cinese. Detto questo è comunque molto facile da controllare ed è l’unica ad avere il vantaggio di avere una testa ruotante a 360°. Questo permette in sostanza di avere un campo praticamente totale nella stanza in cui viene posizionata.

Netatmo Welcome

netatmo welcome 2

Welcome non è perfetta ma ha molti spunti positivi. Il design è elegante e può tranquillamente essere scambiata per un generico elemento di arredo del vostro salotto. Si configura con semplicità e lo stream video è fluido quando lo guardate da telefono, anche con reti meno veloci. Questa camera è poi strettamente dipendente dalla qualità della vostra rete, visto che è l’unica nella selezione che salva i video localmente e che non offre un servizio cloud, risultando la più economica a lungo termine, ma meno sicura in caso di problemi di rete. Welcome è poi l’unica nella selezione che rileva i volti e indica il nome di chi è in casa, anche se la precisione del rilevamento non è assoluta (per i volti, lo è per i movimenti).

Myfox Home security

Myfox security system_7

Myfox non è forse la telecamera più completa della selezione, ma è l’unica ad avere il vantaggio di nascere come un tassello di un kit molto più ampio che vi permette di mettere al sicuro l’intera casa, grazie a sensori di movimento per porte e finestre e una sirena a batteria molto potente. Ogni utente, come anche in altri sistemi, avrà la sua app è verrà riconosciuto al rientro a casa. Un altro vantaggio offerto da Myfox è lo sportellino che oscura fisicamente l’obiettivo, permettendoci di essere quindi sicuri al 100% che nessun altro componente della famiglia sta osservando.

Canary

canary-home-security

Inseriamo la telecamera Canary nella selezione, nonostante nella nostra recensione non abbia affatto brillato. È vero che la versione software era una delle prime, ma comunque non ha soddisfatto le nostre aspettative. È però l’unica con la promessa di apprendere dalla informazioni che noi forniamo sul tipo di movimento rilevato (es. il gatto o una luce dalla finestra) e l’unica che integra una potente sirena.

Netgear Arlo Q

Netgear Arlo Q_2

Arlo Q ha forse il difetto di essere ben riconoscibile esteticamente come una security cam, ma può (al contrario degli altri prodotti) essere posizionata comunque in alto grazie alla base avvitabile a muro. Arlo Q offre un’ottima qualità video (anche al buio), un’app un po’ legnosa ma molto potente e notifica molto precise in caso di movimenti. Nelle nostre prove si è anche dimostrata la telecamera più precisa nel rilevare solo i movimenti sospetti, comprendendo alla perfezione quando un inquilino “autorizzato” era in casa, grazie alla geolocalizzazione.

Netgear Arlo

netgear arlo

Arlo di Netgear è sicuramente il prodotto più caro di questa selezione, ma c’è un ottimo motivo. Le telecamere sono due e sono entrambe senza fili, con una autonomia di 6 mesi. Possono essere posizionate all’esterno e potrete aggiungerne altre. Si fa pagare, ma è senza dubbio il sistema più flessibile fra tutti quelli proposti.

 

Se cercate prodotti differenti dalle security cam, eccovi una selezione di altri ottimi dispositivi: