Migliore videocamera 360° – Giugno 2017

La nostra lista delle migliori videocamere a 360° di giugno 2017.

Benché i video a 360° non siano certo ancora troppo diffusi si sta assistendo ad un boom delle cam a 360° per registrare video sferici. Benché non siano ancora moltissimi i dispositivi nati per registrare video a 360° noi vogliamo creare la lista delle migliori videocamere a 360°.

Abbiamo quindi raccolto tutte le migliori cam a 360° (aggiornato a giugno 2017) in un articolo unico dove vi spieghiamo difetti e pregi di ogni videocamera sferica che abbiamo mai recensito e analizziamo il loro rapporto qualità prezzo.

Come scegliamo le videocamere a 360°?

Nello specifico trovate una lista di dispositivi che hanno ricevuto un voto congruo nelle nostre recensioni e che nel dettaglio sono risultati vincenti come:

  • Costruzione: come è realizzata la telecamera e se è utilizzabile in ambienti “complicati”
  • Qualità del video e di come i vari spezzoni sono “uniti” fra loro
  • Funzionalità: quali sono le modlaità di utilizzo di ogni videocamera e cosa potete registrare
  • Compatibilità con gli smartphone e le loro funzionalità

Se invece cercate una action cam “classica”, qui trovate la lista alle migliori action cam in commercio.

Migliori security cam

Elephone Elecam 360

Elephone-Elecam-360

Chiariamo subito una cosa: Elecam 360 non è affatto una telecamera che consigliamo a cuor leggero (al contrario delle videocamere a 360° che trovate a seguire): la qualità è abbastanza bassa e il software ha enormi margini di miglioramento. Ma è così economica che vogliamo comunque farvi sapere che esiste. Se volete fare qualche foto a 360° e non potete spendere di più, Elecam 360 potrà assecondare le vostre necessità

LG 360 Cam

lg cam 360

La telecamera a 360° di LG è uno dei prodotti più economici in commercio per fare video a 360°. È compatibile con tutti gli smartphone Android e permette di realizzare in autonomia video a 360°, video a 180° e foto sferiche. La cover rigida è una bella comodità, perché una volta estratta la videocamera si può utilizzare come supporto per la videocamera stessa. La qualità video è però inferiore a quello della concorrenza.

Samsung Gear 360 (2017)

Il modello 2017 della Samsung Gear cambia il suo design e adotta una forma decisamente più comoda per chi vuole tenerla sempre in tasca pronto a scattare. La qualità dei video aumenta arrivando ad un vero 4K sferico, ma diminuisce quella fotografica. La presenza di un piccolo display per cambiare le impostazioni la rende una delle più comode in mobilità.

Samsung Gear 360

Gear 360

Il primo modello di Samsung Gear 360 non è forse più il miglior prodotto in rapporto qualità prezzo ma ha ancora qualche vantaggio, come la maggiore risoluzione negli scatti fotografici e la sua forma particolare, che per qualcuno potrebbe sicuramente tornare comoda.

Xiaomi Mijia Mi Sphere 360

Anche Xiaomi si lancia nel mondo dei prodotti a 360° con una sua videocamera compatta e da taschino. Il suo formato particolare la rende una delle più comode da trasportare, anche se vi servirà il piccolo cavalletto (in dotazione) per non coprire gli obiettivi con le mani. Discreta la qualità e buona l’app in inglese. La compatibilità con iOS e Android è molto ampia.

Ricoh Theta S

Ricoh Theta S

Theta S di Ricoh è il primo prodotto di qualità mai arrivato sul mercato che permetteva di registrare video sferici. Come ogni pioniere ha i suoi limiti (come l’assenza di memoria espandibile) ma ha anche molti vantaggi. Nonostante la qualità dei video non sia eccelsa (solo Full HD, poco per un video sferico) è quella che realizza i video sferici migliori dal punto di vista del bilanciamento dei colori e di come le immagini vengono unite, creando video senza “salti” e senza oggetti tagliati di netto.

 

Se cercate prodotti differenti dalle videocamere a 360°, eccovi una selezione di altri ottimi dispositivi: