Migliori Console – Luglio 2017

La nostra lista delle migliori Console di luglio 2017.

Il mondo del gaming su Console è, ultimamente, in fibrillazione. Molti videogiocatori si lamentano che i ritmi imposti dalle case di produzione sono sempre più elevati, e sta di fatto che spesso orientarsi in questo mondo, specialmente per chi ci si avvicina per la prima volta, può essere complicato. Attualmente esistono 3 diverse versioni di PlayStation 4, 2 versioni di Xbox One (più una in arrivo), una Console Nintendo (ed una in arrivo a aprile 2017) e addirittura una con a bordo Android TV di casa NVIDIA.

LEGGI ANCHE: Migliori Giochi PS4 | Migliori Giochi Xbox One | Tutto su Nintendo Switch

Visto quindi il numero di Console domestiche in commercio e anche quelle in arrivo sul mercato, abbiamo raccolto in questo articolo i dettagli più essenziali relativi alle migliori Console attualmente disponibili (luglio 2017) nei principali negozi fisici e virtuali d’Italia, con un elenco delle principali caratteristiche tecniche, eventuale link alla nostra recensione e tutto il necessario per acquistarle sui principali canali online.

Se poi, dopo la lettura della nostra lista dedicata alle migliori Console, aveste ancora qualche dubbio, vi attendiamo nella sezione commenti di questa pagina per rispondere ai vostri dubbi!

Come scegliamo le Console?

Per cominciare tutte le Console presenti in questa lista sono “Console Domestiche“, indirizzate quindi ad un uso casalingo. Il mondo delle Console portatili ha subito una discreta battuta d’arresto, anche forse a causa del diffondersi del mobile gaming, e al momento potremmo elencare davvero pochi rappresentanti (di casa Nintendo e Sony). Su cosa ci soffermiamo a riguardo della Console presenti in questo articolo?

  • Hardware: anche se all’utente Console di solito non interessano dettagli riguardanti quanto presente all’interno della stessa, spenderemo comunque qualche riga per evidenziare potenza, memoria interna e altre caratteristiche più tecniche.
  • Software: un cenno al software è talvolta d’obbligo. Alcune Console sono delle vere e proprie macchine di intrattenimento a 360°, che offrono non solo la possibilità di videogiocare, ma anche di navigare, acquistare film e tanto altro.
  • Giochi: le attuali macchine di gioco domestiche si basano tantissimo sulle esclusive. Ogni casa di produzione ha alcune preziose frecce da scoccare e da proporre ai suoi utenti, tanto da convincere gli utenti a possedere contemporaneamente più di una Console.
  • Prezzo: un punto fondamentale. Spesso gli utenti vogliono approcciarsi a questo mondo preferibilmente spendendo cifre contenute, in modo anche da capire se l’investimento attuale e quello futuro può dare i suoi frutti.

Le 10 console più vendute di sempre

Tra le 10 console più vendute di sempre non ce n’è nessuna di quelle che trovate esposte in questa pagina. Si tratta comunque di console domestiche piuttosto giovani, e l’elenco delle 10 più vendute comprende anche console portatili di successo come Game Boy, Nintendo DS e PSP. Se volete approfondire ulteriormente trovate un interessante articolo linkato nel titolo di questo paragrafo.

  1. PlayStation 2
  2. Nintendo DS
  3. Nintendo Game Boy
  4. Sony PlayStation
  5. Nintendo Wii
  6. PlayStation 3
  7. Microsoft Xbox 360
  8. Nintendo Game Boy Advance
  9. Sony PlayStation Portabile (PSP)
  10. Nintendo 3DS

Quali sono le Migliori Console?

Eccoci quindi giunti alla lista delle migliori Console domestiche. Qui di seguito potete trovare il menu con cui navigare tra i contenuti di questo articolo, altrimenti potete decidere di scorrerli manualmente e consultare i dispositivi uno ad uno.

Migliori Console Sony

Di seguito l’elenco delle migliori Console a marchio Sony, la casa di produzione della gloriosa PlayStation che, insieme a Nintendo, a gettato le basi per la diffusione a livello globale di questa piattaforma di gioco domestica.

PS4

Sony PlayStation 4

PS4, conosciuta anche come PlayStation 4, è la quarta incarnazione della celebre PlayStation di casa Sony uscita oramai nel lontano 29 novembre del 2013 in Europa. È una delle console più vendute degli ultimi anni (oltre 40 milioni di esemplari) e, almeno al momento, non ha risentito del passare degli anni. Sono passati quasi quattro anni dal suo lancio, ma ciò nonstante le più grandi software house e i publisher più grandi continuano a sfornare attivamente titoli a lei dedicati che talvolta se la battono ad armi quasi pari con le controparti dedicate a PC Windows.

Giochi Esclusivi PS4

Se tutto va bene PS4 dovrebbe garantirvi giochi aggiornati e grafica più che discreta almeno fino al 2018. Nel frattempo, con quali giochi potete intrattenervi? Al momento della stesura di questo articolo sono in arrivo svariati titoli esclusivi, come Horizon Zero Dawn, Gran Turismo Sport, Detroit e Days Gone, e potete già acquistarne svariate, come Uncharted 4, DriveClub, World of Final Fantasy, Bloodborne, The Last of Us più tutti i titoli dedicati a PlayStation VR, il visore per la realtà virtuale di Sony.

Dove acquistarla

PS4 è un modello che potremmo tranquillamente definire vecchio. Come accennato precedentemente, la console di Sony dovrebbe avere vita tranquilla fino al 2018, ma questo modello è stato sostituito da PS4 Slim, un modello più compatto ma dotato del medesimo hardware. Sotto Natale o per altre occasioni potreste quindi trovare il modello classico a prezzi di gran lunga inferiori a quelli applicati dagli eshop che vi indichiamo qui di seguito.

Caratteristiche Tecniche

  • CPU: AMD Jaguar, octa core 1,6 GHz
  • GPU: AMD Radeon Liverpool, 18 unità computazionali, 1,84 TFLOPS
  • RAM: 8GB GDDR5 unificata, 177 GB/s
  • Memora interna: 500 GB / 1 TB
  • Dimensioni: 275 × 53 × 305 | 265 × 39 × 288 mm
  • Peso: 2,8 | 2,1 kg
  • Porte: 2 USB 3.1, AUX, HDMI (supporto HDR10 via update), Ottica
  • Connettività: Ethernet, Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth 2.1 EDR
  • Lettore: Blu-ray 6xCAV, DVD 8xCAV
  • Consumi: massimo 250 W
  • Prezzo: 299€

PS4 Slim

PlayStation 4 Slim Render - 3

PS4 Slim è la nuova versione della console di Sony uscita sul mercato il 15 settembre 2016, il cui compito è quello di soppiantare il modello standard di PS4. Le differenze sono da ricercarsi praticamente sono da un punto di vista costruttivo e dimensionale. Come suggerisce il nome stesso, PS4 Slim è più sottile (39 mm contro i 53 del modello standard) e meno ingombrante. Le differenze a livello hardware sono da ricercari nei moduli Bluetooth e Wi-Fi, ovviamente più aggiornati, e nei consumi massimi ridotti. Ah, quasi dimenticavamo: all’interno è presente la nuova versione del controller DualShock, dalle dimensioni leggermente rivistate e con il nuovo pad centrale semi trasparente che fa intravedere la barra luminosa tipica della quarta versione del controller.

Giochi esclusivi PS4 Slim

Per quanto riguarda i giochi esclusivi valgono i medesimi discorsi fatti su PS4 (date un’occhiata): un buon numero di titoli in arrivo, alcune esclusive (piuttosto golose) già disponibili e tutti i giochi dedicati a PlayStation VR, che richiedono comunque l’acquisto aggiuntivo del visore e di PlayStation Camera.

Dove acquistarla

Qui la faccenda si fa più interessante e, perché no, anche più ingarbugliata. Esistono due varianti di PS4 Slim, una con hard-disk da 500 GB, una invece da 1 TB. Entrambe poi possono essere trovate, sia online che nei negozi fisici, in bundle con controller aggiuntivi e/o con videogiochi pronti da giocare. Noi di seguito vi linkiamo alcune proposte di acquisto delle due versioni su Amazon e ePRICE, ma controllate attentamente, sia in negozio che appunto su store online come quelli che vi proponiamo, eventuali offerte legate soprattutto ai bundle dotati di videogiochi. Non scordiamoci che un titolo nuovo costa intorno ai 60/70€.

Caratteristiche tecniche

  • CPU: AMD Jaguar, octa core 1,6 GHz
  • GPU: AMD Radeon Liverpool, 18 unità computazionali, 1,84 TFLOPS
  • RAM: 8GB GDDR5 unificata, 177 GB/s
  • Memora interna: 500 GB / 1 TB
  • Dimensioni: 265 × 39 × 288 mm
  • Peso: 2,1 kg
  • Porte: 2 USB 3.1, AUX, HDMI (supporto HDR10 via update)
  • Connettività: Ethernet, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 4.0
  • Lettore: Blu-ray 6xCAV, DVD 8xCAV
  • Consumi: massimo 165 W
  • Prezzo: 299€

PS4 Pro

PlayStation 4 Pro - 3

Sony lancia la sua nuova PS4 Pro sul mercato a partire dal 10 novembre 2016 al prezzo consigliato di 409,99€. A distanza quindi di tre anni dal lancio di PS4, arriva un modello potenziato che vanta hardware rinnovato e supporto ai più recenti pannelli 4K dei televisori. Perché la collochiamo in questo elenco? PS4 Pro è dotata appunto di tante migliorie hardware che la rendono la console più potente disponibile sul mercato. E cosa se ne fa di preciso di tutta questa potenza?

LEGGI ANCHE: PlayStation 4 vs PS4 Pro

Migliori effetti grafici per le versioni a 1080p e possibilità di upscaling con una tecnica particolare che permette di giocare in 4K su appositi televisori. Non mancano il supporto all’HDR, il nuovo DualShock e miglioramenti grafici anche per i videogiochi dedicati a PlayStation VR. Il gioco vale quindi la candela? Dipende: PS4 Pro costa 410€, una cifra abbastanza elevata considerato che il tempo di vita del prodotto potrebbe ammontare a circa un anno e mezzo o poco più. Rimane il fatto che se giocate con frequenza a PS4 e avete a disposizione un televisore 4K, potreste voler prendere in considerazione questa variante proprio per sfruttare al meglio il vostro TV. Da non sottovalutare poi la presenza di un hard-disk da 1 terabyte al suo interno.

Giochi esclusivi PS4 Pro

Per quanto riguarda i giochi esclusivi valgono i medesimi discorsi fatti su PS4 (date un’occhiata) e non solo. PS4 Pro avrà un grosso vantaggio, ovvero effetti grafici aggiuntivi per un bel po’ di giochi, compresi tanti già usciti sul mercato che riceveranno (o che hanno già ricevuto) aggiornamenti con migliorie grafiche dedicate a questa variante.

LEGGI QUI: PS4 Pro Giochi Supportati al Lancio

Dove acquistarla

Al momento il prezzo di PS4 Pro è fissato a 409,99€. Non ci sono ancora bundle degni di nota ma non è da escludersi che, specialmente sotto le feste natalizie, vengano proposti da Sony.

Caratteristiche tecniche

Nella nostra recensione di PS4 Pro (la trovate linkata nel paragrafo “Dove acquistarla“) trovate anche una tabella di confronto con PS4 Standard e le caratteristiche tecniche del nuovo DualShock V2, presente all’interno della confezione di vendita della nuova console.

  • CPU: AMD Jaguar, octa core 2,1 GHz
  • GPU: AMD Radeon based graphics engine, 36 unità computazionali, 4,20 TFLOPS
  • RAM: 8GB GDDR5 unificata + 1 GB DDR3, 218 GB/s
  • Memora interna: 1 TB
  • Dimensioni: 295 × 55 × 327 mm
  • Peso: 3,3 kg
  • Porte: 3 USB 3.1, AUX, HDMI (supporto 4K/HDR10), Ottica
  • Connettività: Ethernet, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 4.0
  • Lettore: Blu-ray 6xCAV (no 4K), DVD 8xCAV
  • Consumi: massimo 310W
  • Prezzo: 409,99€

Migliori Console Microsoft

Di seguito l’elenco delle migliori console a marchio Microsoft, che ha dato via alla line-up delle sue console con la gloriosa Xbox nell’oramai lontano 2001 (negli Stati Uniti, in Europa nel 2002).

Xbox One

xbox one final

Xbox One di Microsoft è la console diretta concorrente di PS4 uscita sul mercato il 22 novembre 2013. La maggior parte dei giocatori, ad eccezione degli appassionati Nintendo o di chi vuole avere a disposizione tutte le macchine gaming, sceglie infatti tra XONE o PS4. La console di casa Microsoft non si fa mancare nulla da un punto di vista hardware (è al pari con la PS4 standard) e dispone di uno dei migliori controller gaming sulla piazza. Xbox One comunque non è solo una console, è una vera e propria macchina per l’intrattenimento domestico. Xbox One OS poi è ovviamente ispirato a Windows, e porta con sé tante funzionalità tipiche di un PC.

Giochi esclusivi Xbox One

Anche Xbox One di Microsoft può contare su tanti titoli in esclusiva. Sono in arrivo giochi quali Scalebound e Sea of Thieves, e sono già disponibili sul mercato tante gustosissime esclusive quali Forza Horizon 3 (se vi piacciono i giochi di corsa è un must), Gears of War 4, Quantum Break o Sunset Overdrive. Tutto questo senza contare le tantissime produzioni multipiattaforma che ogni mese sbarcano su questa piattaforma, ovviamente!

Dove acquistarla

Se avete letto i paragrafi dedicati a PS4 e PS4 Slim, il discorso è molto simile. Microsoft sta sostituendo il modello base di Xbox One con Xbox One S. Ciò vuol dire che è il momento giusto per acquistare Xbox One in offerta, magari in bundle con qualche videogioco come FIFA o alcune delle esclusive Microsoft. Valutatene comunque con attenzione l’acquisto: potrebbe essere preferibile scegliere Xbox One S, già disponibile a prezzi scontati sui principali store virtuali d’Italia.

Caratteristiche tecniche

  • CPU: AMD Jaguar octa core 1.75 GHz
  • GPU: AMD Radeon based a 853 MHz, 12 unità computazionali, 1,4 TFLOPS
  • RAM: 8 GB DDR3, banda ESRAM pari a 204 GB/s
  • Memoria interna: 500 GB / 1 TB, 5.400 rpm
  • Dimensioni: 333 x 274 x 79 mm
  • Peso: 3,5 kg
  • Porte: HDMI, ottica, 3 x USB SS 3.0, Blaster IR
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 b/g/n dual-band 2,4 & 5 GHz, Wi-Fi Direct, Bluetooth, Ethernet
  • Lettore: Blu-ray 4K / DVD
  • Consumi: intorno ai 120 W

Xbox One S

Recensione Xbox One S - 33

Xbox One S è stata lanciata da Microsoft solo in questi ultimi mesi, per la precisione a partire dal 2 agosto 2016. Si tratta, come è facile intuire, di un miglioramento di Xbox One. Quali sono i punti di forza del dispositivo? Supporto ai Blu-ray 4K, assente da PS4 Pro o da qualsiasi altra console, possibilità di upscaling dei giochi su schermi o televisori 4K e supporto all’HDR.

LEGGI ANCHE: Migliori TV

Le modifiche hardware sono minime: un po’ più di potenza per la GPU e il lettore ottico appunto in grado di leggere i Blu-ray 4K. I vantaggi però non finiscono qui: Xbox One S è molto più compatta, più leggera e integra al suo interno l’alimentatore.

Giochi esclusivi Xbox One S

Vale lo stesso discorso fatto per PS4 Slim (e in parte per PS4 Pro) nei confronti della console di partenza: anche i giochi esclusivi di Xbox One S sono i medesimi di Xbox One. Vi conviene quindi seguire questo link per leggere il paragrafo dove ne parliamo.

Dove acquistarla

Xbox One S è particolarmente diffusa, proprio perché ha di recente sostituito Xbox One e anche perché sta diventando sempre più popolare tra i videogiocatori. Anche questa versione si può trovare in bundle con un gran numero di giochi, come ad esempio Gears of War 4. È disponibile nei tagli da 500 GB e 1 TB, c’è anche una versione (rara) da 2 TB.

Caratteristiche tecniche

Segnaliamo che da quest’anno (2017) arriverà anche il supporto alla tecnologia Dolby Atmos sia su Xbox One S che su Xbox One (oltre a Windows 10). Maggiori dettagli in questo articolo.

  • CPU: AMD Jaguar octa core 1.75 GHz
  • GPU: AMD Radeon based a 914 MHz, 12 unità computazionali, 1,4 TFLOPS
  • RAM: 8 GB DDR3, banda ESRAM pari a 219 GB/s
  • Memoria interna: 500 GB / 1 TB / 2 TB, 5.400 rpm
  • Dimensioni: 295 x 230 x 64 mm
  • Peso: 2,9 kg
  • Porte: HDMI, ottica, 3 x USB SS 3.0, Blaster IR
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 b/g/n dual-band 2,4 & 5 GHz, Wi-Fi Direct, Bluetooth, Ethernet
  • Lettore: Blu-ray 4K / DVD
  • Consumi: intorno ai 120 W

Xbox One X

In occasione dell’E3 2017 Microsoft ha finalmente svelato in tutto e per tutto la sua nuova console di punta: ecco Xbox One X. Un vero mostro di potenza (nel campo delle console, si intende), grazie ai suoi 6 TFLOPS di potenza grafica e ai suoi 12 GB di RAM. Vi diremo maggiori dettagli alla sua uscita, fissata per il 7 novembre 2017. Il prezzo di lancio è pari a 499€. Per cominciare diamo un’occhiata alla scheda tecnica a confronto con quella di PS4 Pro.

Xbox One X PS4 Pro
CPU Otto core Custom x86 a 2,3 GHz Otto core Jaguar Custom 2,1 GHz
Processo costruttivo n/d 16 nm
GPU 40 unità computazionali custom 36 unità computazionali Radeon
Clock GPU 1172 MHz 911 MHz
Performance computazionali 6TFLOPS 4,20 TFLOPS
Larghezza della banda di memoria 326 GB/s 218 GB/s
RAM 12 GB GDDR5 8 GB GDDR5 + 1 GB
Memoria interna 1 TB 1 TB
Connettività IEEE 802.11ac dual band 2×2 wireless Wi-Fi, Ethernet, IR Receiver, IR Blaster Ethernet, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 4.0
Lettore 4K UHD Blu-ray Blu-ray
Alimentatore 245 W 310 W
Dimensioni 30 x 24 x 6 cm 32,7 x 29,5 x 5,5 cm
Peso 3,81 kg 3,3 kg

Si è ovviamente parlato molto anche di giochi, anche se bisogna ammettere che mancano le esclusive di rilievo al momento. Se non altro la stragrande maggioranza dei titoli tripla A arriveranno su Xbox One X con grafica 4K.

Vi lasciamo con qualche link utile per approfondire l’argomento.


Migliori Console Nintendo

Il mondo delle console domestiche deve tantissimo a Nintendo. NES e SNES hanno contribuito tantissimo alla crescita del settore, e non scordiamoci di Nintendo 64, del Game Boy e di Nintendo Wii, una delle console di maggior successo del celebre colosso nipponico. Ecco quindi l’elenco delle migliori console Nintendo.

Nintendo Wii U

nintendo wii u

Nintendo Wii U, uscita in Europa il 30 novembre 2012, non verrà certo ricordata come la console di maggior successo di casa Nintendo. Si tratta di un dispositivo a metà tra quanto proposto da Nintendo Wii e da quanto invece sarà proposto da Nintendo Switch, la prossima console a cui abbiamo dedicato un apposito paragrafo qui di seguito. A dirla tutta, sarà anche sempre più difficile da trovare in giro: Nintendo piano piano sta proprio interrompendo la produzione, anche in vista della nuova console. Rimane il fatto che lo stile di gioco offerto è quanto meno originale, visto che l’enorme pad di gioco integra un display touch, più tutti i controlli fisici del caso e addirittura anche una fotocamera, vari sensori di movimento, speaker, vibrazione, una stylus e il supporto all’NFC.

Giochi esclusivi Nintendo Wii U

A Nintendo Wii U certo non mancano i giochi esclusivi. Questo perché Nintendo ha da sempre preservato una serie di marchi celebri proprio per i suoi dispositivi domestici e portatili. Trovate quindi titoli quali il recente Mario Kart, il divertentissimo Splatoon, Paper Mario: Color Splash, il fantascientifico Xenoblade Chronicles e anche tanti altri videogiochi disponibili per altre piattaforme, come i recenti toys-to-life LEGO Dimensions e Skylanders Imaginators.

Dove acquistarla

Nintendo Wii U si trova attualmente ancora nei negozi fisici, anzi, sotto le feste sarà possibile trovarla a prezzi davvero stracciati. Se invece preferite fare shopping sugli store virtuali, non mancano bundle comprensivi di giochi sui siti delle principali catene. Per comodità vi segnaliamo il bundle con Mario Kart che si trova a prezzi umani.

Attenzione che Nintendo Wii U è uscita ufficialmente di produzione. Se volete accaparrarvene un esemplare questo potrebbe essere il momento giusto.

Caratteristiche tecniche

  • CPU: IBM tri-core, 1,23 GHz (circa)
  • GPU: AMD Radeon-based modificata da Nintendo
  • RAM: 2 GB, 1 GB utilizzato per i giochi
  • Memoria interna: 8 GB (32 versione Deluxe), supporto a memorie esterne USB
  • Dimensioni:267 x 172 x 46 mm (corpo Console)
  • Peso: 1,6 kg + 0,5 kg Wii U GamePad
  • Porte: 4 x USB 2.0, AV Multi Out, HDMI, Composite, Component
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 b/g/n, Ethernet
  • Lettore: ottico proprietario, compatibile dischi Wii/Wii U
  • Consumi: circa 34 W

Nintendo Classic Mini NES

Recensione Nintendo Classic Mini NES - 18

Mini NES di Nintendo, sbarcata sul mercato l’11 novembre 2016, è un prodotto fantastico, sempre che siate amanti del retro gaming. Si tratta di un dispositivo leggerissimo e super-compatto in grado di collegarsi ai moderni televisori e monitor tramite HDMI. 30 giochi pre-installati, software semplice da utilizzare e nient’altro. Si alimenta tramite un classico caricabatterie da smartphone. Per maggiori dettagli vi rimandiamo direttamente alla nostra recensione. L’unico problema è trovarne un esemplare a basso prezzo. Forse vi conviene aspettare qualche altra settimana sperando che Nintendo spedisca nuovi esemplari.

Caratteristiche tecniche

  • SoC: Allwinner R16 (4x Cortex A7, Mali400MP2 GPU)
  • RAM: SKHynix (256 MB DDR3)
  • Archiviazione: Spansion 512 MB SLC NAND flash, TSOP48
  • Altro: PMU (Power Management Unit) AXP223
  • Dimensioni: 115 x 100 x 43 mm
  • Peso: 174 g

Nintendo Classic Mini SNES

Dopo tanti rumor, Nintendo ha ufficialmente svelato la sua nuova retroconsole. Ecco Nintendo Classic Mini SNES (o Super Nintendo Mini). Arriverà sul mercato a fine settembre 2017 a 79,99€ e potrà contare su 20 + 1 giochi. Il ventunesimo, pensate un po’, è un titolo inedito: Star Fox 2! Date un’occhiata qui per i pre-ordini.

Ancora scarseggiano i dettagli sulle caratteristiche tecniche. Possiamo dirvi che la confezione comprende il Mini SNES, un cavo HDMI, ben due controller (ovviamente vari giochi vantano il supporto al multigiocatore) ma non l’alimentatore, così come successe per il Mini NES. Vi sarà sufficiente utilizzare un alimentatore da smartphone. Ecco l’elenco completo dei giochi presenti.

Contra III – The Alien Wars (supporta il multiplayer), Donkey Kong Country, EarthBound, Final Fantasy III (ovvero Final Fantasy VI). F-Zero, Kirby Super Star, Kirby’s Dream Course, The Legend of Zelda: A Link to the Past, Mega Man X, Secret of Mana (supporta il multiplayer), Star Fox (rilasciato originariamente in Europa come Starwing), Star Fox 2, Street Fighter II Turbo: Hyper Fighting (supporta il multiplayer), Super Castlevania IV, Super Ghouls’n Ghosts, Super Mario Kart (supporta il multiplayer), Super Mario RPG: Legend of the Seven Stars, Super Mario World, Super Mario World 2: Yoshi’s Island, Super Metroid, Super Punch-Out!!

POTREBBE INTERESSARTI


Nintendo Switch

La console ibrida di Nintendo ha fatto il suo debutto sul mercato il 3 marzo 2017. È inutile definirla come un’evoluzione di Nintendo Wii U, ed è altrettanto inutile paragonarla all’attuale generazione di console. Questo perché Switch è un prodotto a sé stante, che fa dell’adattabilità il suo punto di forza. Console domestica e console portatile in un unico prodotto; persino il controller si adatta, sdoppiandosi per uno contro uno o riunendosi formando un più classico controller da giocatore singolo.

Giochi esclusivi Nintendo Switch

Mentre stiamo scrivendo questa pagina, la line-up di Nintendo Switch non è esattamente ricchissima. Il suo titolo di punta, The Legend of Zelda: Breath of the Wild, non è un’esclusiva Switch, visto che è un prodotto dedicato a Nintendo Wii U. Allo showcase di Nintendo abbiamo comunque avuto modo di provare con mano alcune esclusive quali Splatoon 2, Mario Kart 8 Deluxe, Fast: RMX e altro. Vi consigliamo anche di dare un’occhiata all’articolo linkato qui di seguito.

Dove acquistarla

Come al solito è possibile trovarla nei negozi fisici al prezzo di lancio, pari a 329,99€. È comunque possibile acquistarla anche sui classici siti di e-commerce che talvolta propongono prezzi più favorevoli. È disponibile in due versioni, con i Joy-Con grigi o con quelli colorati.

Caratteristiche tecniche

Come accennato nell’introduzione, è un po’ inutile fare un paragone anche di tipo tecnico con le attuali console di Sony e Microsoft. È comunque interessante vedere quali sono le caratteristiche hardware di una console così peculiare.

  • Schermo: 6,2″ IPS LCD HD, 1.280 x 720 pixel, multi-point touchscreen (fino a 10)
  • Processore: NVIDIA Tegra ODNX02-A2
    • CPU: ARM Cortex-A57 quad core 2GHz 64-bit, L2 cache (2 MB)
    • GPU: NVIDIA 256 CUDA core da 1 GHz, architettura Maxwell
    • TFLOPS: FP32 picco a 0,512 TFLOPS, FP16 picco a 1.024 TFLOPS
  • RAM: 4 GB, due moduli Samsung da 2 GB LPDDR4, bandwidth 25,6 GB/s
  • Memoria interna: 32 GB, transfer-rate fino a 400 MB/s, espandibile tramite microSD
  • Batteria: 4.310 mAh
  • Dimensioni: 102 mm x 239 mm x 13,9 mm (con Joy-Con)
  • Peso: 297 g (corpo tablet), 398 g (con Joy-Con inseriti)
  • Connettività: USB Type-C, jack audio, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooh 4.1, LAN (richiede adattatore supplementare)
  • Lettore: schede proprietarie
  • Speaker: Stereo, 48 kHz, 16-bit, 7.1 canali
  • Audio Output: massimo 192 kHz, 24-bit, 7.1 canali
  • Temperature: 25° – 40° circa (modalità tablet)

 


Migliori Console NVIDIA

NVIDIA negli ultimi anni non si è limitata a produrre schede video per PC gaming o processori mobili della famiglia Tegra. La società ha infatti lanciato sul mercato una console portatile, due tablet da gaming e quella che potremmo definire una console domestica con Android TV a bordo.

NVIDIA Shield Android TV 2017

nvidia-shield-android-tv-2017

Ci sono due versioni di NVIDIA Shield Android TV, una uscita nel 2015, ma arrivata in Italia solo nel 2016, ed un nuovo modello che per comodità chiameremo NVIDIA Shield Android TV 2017. Il comparto hardware è praticamente identico a quello del vecchio modello, tant’è che vi rimandiamo al successivo paragrafo per approfondire ulteriormente l’argomento. Cambiano invece le dimensioni e il peso, ridotti veramente all’osso, la presenza del telecomando nella versione base della console e il controller, più compatto, dalle linee futuristiche e davvero comodo da impugnare.

Dove acquistare

Anche in questo caso si tratta di un prodotto da acquistare prevalentemente online al prezzo di lancio. Vi consigliamo due store da cui acquistarla:

Recensione

Sulle pagine di AndroidWorld trovate la nostra recensione completa e anche un rapido confronto con il vecchio modello (che tra l’altro si è aggiornato includendo tutte le feature del nuovo).

NVIDIA Shield Android TV

NVIDIA Shield Android TV

NVIDIA Shield con Android TV, rilasciata a partire dal 28 maggio 2015 (negli Stati Uniti) è un dispositivo piuttosto interessante. Dotata di SoC Tegra X1, NVIDIA Shield è una macchina da intrattenimento a 360°, che non si fa mancare riproduzione di filmati e contenuti streaming in 4K, applicazioni di vario genere (quelle compatibili con Android TV), e ovviamente una discreta serie di videogiochi. Quali? Quelli compatibili con Android TV e, soprattutto, con il controller wireless di cui è dotata, più quelli accessibili tramite GeForce Now.

Giochi esclusivi NVIDIA Shield

Come già accennato, GeForce Now offre l’accesso ad una buona selezione di titoli dedicati a PC e Console in streaming. Si tratta però di un servizio a pagamento. Altrimenti sul Play Store trovate tutta una serie di titoli compatibili con controller, consultabili e acquistabili direttamente dalla console.

Dove acquistare

Si tratta di un prodotto da acquistare prevalentemente online. È ancora possibile trovarlo sui principali store virtuali d’Italia. Esistono due versioni: una con memoria interna da 16 GB (espandibile), l’altra, più costosa, con memoria interna da ben 500 GB.

Caratteristiche tecniche

  • CPU: NVIDIA Tegra X1 2 GHz octa core (4x ARM Cortex A57 + 4x ARM Cortex A53)
  • GPU: 256 GPU architettura Maxwell
  • RAM: 3 GB
  • Memoria interna: 16 GB SSD (500 GB HDD versione Pro), espandibile tramite microSD o USB drive
  • Dimensioni:210 x 130 x 25 mm
  • Peso: 0,65 kg
  • Porte: 2 x USB 3.0, MicroUSB 2.0, mcroSD, IR, HDMI 2.0, Ethernet
  • Connettività: Wi-Fi 802.11ac 2×2 MIMO 2.4 GHz/5 GHz, Bluetooth 4.1/BLE
  • Consumi: massimo 40 W
  • Scheda tecnica completa