candy crush saga facebook

Activision Blizzard acquisisce Candy Crush per 5,9 miliardi di dollari

Cosimo Alfredo Pina

Anche al colosso dell’industria videoludica Activision Blizzard piace Candy Crush Saga, tanto da acquisire King, la software house che vi sta dietro. La manovra da 5,9 miliardi di dollari ha l’obiettivo di espandere l’aspetto social e mobile portando dentro Activision Blizzard ben 474 milioni di utenti attivi mensilmente.

In effetti Activision Blizzard si è sempre dedicata prevalentemente ai titoli per PC e console e stando agli ultimi report finanziari soltanto il 5% delle sue entrate sono da attribuite al settore mobile.

LEGGI ANCHE: Anche Facebook vuole porre fine agli inviti per Candy Crush Saga

Con questa importante acquisizione il parco dell’azienda si espande notevolmente, anche se le preoccupazioni degli esperti non mancano: ben un terzo dei guadagni di King arrivano da Candy Crush e l’effetto più temuto è quello che ha colpito anche Angry Birds, che dopo il lancio del famoso casual game ha visto il suo profitto calare del 73% durante il 2014.

Ovviamente le risorse di Activision Blizzard sono notevoli e non è da escludere che voglia sfruttare il bacino di utenza di King per lanciare prodotti mobile e casual ambientati negli scenari dei suoi giochi più popolari come World of Warcraft, StarCraft e Call of Duty.

Via: The Verge