google now

Il team che ha creato Google Now avrebbe ormai lasciato Google

Lorenzo Quiroli - Cosa sta succedendo dentro Google? Pare che il team di Google Now se ne sia ormai andato. Quale futuro per il famoso assistente di Android?

Google Now è stata tra le più grandi novità mai aggiunte su Android: sebbene il suo funzionamento in italiano non sia mai stato perfetto ed efficace come quello inglese, l’idea di raccogliere le informazioni dai servizi di BigG e radunarle per un assistente personale è stata azzeccata e ripresa poi anche dalla concorrenza.

LEGGI ANCHE: Rivoluzione Google, ecco Alphabet Inc

A contribuire alla creazione di Google Now fu infatti Page, che puntò molto su questo progetto. Ora però, sotto Sundar Pichai, con Page che si dedica ad Alphabet Inc., il team di Now è stato unito a quello di Search (prima era separato ed integrato direttamente con il team Android). Non tutti gli ingegneri sono stati entusiasti di questa scelta ma Pichai nonostante le lamentele non si è opposto, affermando che le sue priorità erano Chrome e Android, non Google Now.

Così, due degli ingegneri creatori di Now se ne sono andati da Google a marzo, seguiti poi da altri, un po’ come se Now on Tap fosse stato il loro ultimo sforzo. Del team originale ne rimane solo uno a questo punto, e forse c’è da chiedersi quanto BigG voglia puntare su Google Now in futuro, dato che ora sta assumendo una posizione di secondo piano.

Fonte: Re/code
  • IvanBotty

    è un vero peccato ..

  • Simone Biagini

    No.. No.. Per favore.. Google now é eccezionale.. Non uccidetelo.. Non voglio installare Cortana. Mi rifiuto!

  • Matteo Bottin

    Caspita, se andrà avanti così ci troveremo con un android distrutto, accozzaglia alla rinfusa di servizi, un windows phone con parco app scadente e un ios troppo costoso… Torneremo a symbian??

    • matteoriso

      No, torneremo a Windows (Phone, Mobile o come caspita si chiamerà la versione 10).

      • Matteo Bottin

        Eh, mi sa che sarebbe l’unica alternativa… Sperando che migliorino le app…

  • Wladimirro

    Mai usato

    • zooner!

      io ho fatto qualche tentativo ma era piu la batteria buttata che la vera utilità…a parte il meteo e poche altre cose inutili non mi diceva

      • bisogna usarlo per parecchio tempo, deve imparare le tue abitudini, molte cose si manifestano solo quando necessario e solo se usi anche altre applicazioni google.
        Ti faccio un esempio: una volta dovevo andare a un concerto e avevo segnato ora e luogo (un’altra città) nell’agenda. Ebbene, quel giorno l’autostrada era bloccata e now mi ha avvertito che sarei dovuto partire molto prima per arrivare puntuale. Infatti furono necessarie due ore di viaggio anziché una. Altre cose simpatiche che fa… quando hai prenotato un aereo, un treno, o un hotel, ti dice il percorso, quando partire, il traffico. Ovviamente… se usi gmail, altrimenti non può accedere alle email. Ti ricorda compleanni, se sei su g+, gli appuntamenti, o dove hai parcheggiato la macchina.
        Poi ci sono i comandi vocali e un universo di possibilità. E negli US è ancora più incredibile. Posso dire “Ricordami di comprare il latte quando sarò in un Walmart” e lui lo farà quando vedrà che sei entrato nel supermercato. E via dicendo.
        Ti suggerisce notizie e aggiornamenti dei siti web che visiti, anche lì va usato per un po’, e bisogna usare chrome anche sul pc avendo fatto il login. Se cerchi un posto suil pc, ad esempio un locale, quando prendi il cell lui ti propone il percorso per arrivarci. Se si accorge che frequenti un posto con regolarità (ad esempio, io tutti i martedì alle 20 ho delle prove) ti dice quando partire, e lo fa solo quel giorno.
        Insomma, io lo trovo piuttosto fico, anche se chiaramente non essenziale.
        Il suo difetto principale è che è poco integrato e che il widget fa schifo (la maggior parte delle volte mostra giusto il meteo e qualche news) quindi devi quasi sempre aprire tu, il che vanifica in parte lo scopo per cui è stato creato.
        Insomma, è un lavoro fatto a metà.
        Comunque le condizioni perché funzioni sono quelle di tenerlo sempre attivato, con tanto di cronologia delle posizioni, e di fare uso dei servizi google. Attivandolo e tenendolo attivo per una giornata non serve a nulla.

        • Il Falso

          Concordo in pieno e aggiungo che ultimamente uso spesso anche i comandi vocali forse complice android wear, ma impostare il timer x l’acqua della pasta direttamente dall’orologio è una ficata soprattutto quando ho il tel in camera (esempio scemo ma era per far capire) 🙂

        • Okazuma

          Quoto tutto tranne una cosa.
          G+ è inutile perché basta importare con 1 copia/incolla il calendario eventi/compleanni di Facebook all’interno dell’App Calendario di Google ed il gioco è fatto

  • MeneS

    Il giorno che qualcuno farà una sorta di Google now fatto bene e come app a se, distruggerà Google come motore di ricerca sul mobile.
    E in ogni caso bene che si sforzino con Android, ultimamente stanno facendo acqua da tutte le parti… In attesa della versione 6.0

    • darkcg

      Perchè Now è un motore di ricerca? Now è una semplice UI che come backend usa servizi analytics di Google. Bastasse un’app.

  • Rodolfo de Angelis

    Sono tutti utili, nessuno indispensabile. Credo che Google non si troverà con le spalle al muro, là fuori ci sono fior di sviluppatori pronti a prendere il loro posto.

  • magicblack

    Si sono resi conto stesso loro dell’inutilità del servizio creato #flame

  • Okazuma

    Se si usa lo Smart solo per Facebook, WA e i giochini, si, Now è inutile.
    Se invece si usano i servizi Google, compreso Calendario, Gmail e Chrome, è semplicemente indispensabile e sopratutto utile.
    Arrivare in Aeroporto sapendo già la strada più veloce, quando partire e se ci sono ingorghi, conoscere il gate e se l’aereo è in ritardo (stesso discorso per i treni)
    Segnare un appuntamento in Calendario e avere anche li strada più veloce e quando partire
    Fuori dalla propria città segnala i punti di interesse, orari e numero deli mezzi pubblici che passano alla fermata più vicina e tanto altro.
    Spero vivamente che non gettino tutto alle ortiche perche, per me , è forse l’aspetto di Android che preferisco.

  • Lorenzo Liverani

    A mio parere sono completamente allo sbando ultimamente. Ma Google now non è sempre quello che ti crea le schede che capisce che ti interessano in quel momento? Peccato che ultimamente mi trovo nel mezzo schede come gli ultimi tag di Shazam e una news di informatica a caso. Che stronzata, se voglio vedere la roba di shazam e le news varie vado nelle relative APP no?? Mah.. hanno perso il senso.

    • Il Falso

      Le news di informatica ovviamente ti vengono perchè andrai spesso a vedere siti che trattano l’argomento no? poi per shazam quella è un impostazione che puoi disabilitare nelle opzioni e togliere le schede delle app esterne.