uber final

Offrire passaggi con Uber diventerà molto più facile con i profili famiglia

Cosimo Alfredo Pina

Da oggi usare Uber in famiglia diventa più facile grazie ai Family Profiles, una funzione lanciata in alcune località con l’ultimo aggiornamento delle sua app per Windows 10, iOS ed Android.

Con i profili familiari di Uber, per il momento disponibili in alcune città statunitensi (Atlanta, Dallas e Phoenix) sarà possibile condividere un metodo di pagamento con altre dieci persone, più che sufficiente anche per le famiglie più numerose.

LEGGI ANCHE: Google Maps supporta nuovi servizi in stile Uber 

Chi è in possesso della carta di credito può, dall’apposita voce nelle impostazioni dell’app, aggiungere i contatti da abilitare, che riceveranno un invito ad unirsi al gruppo famiglia. I membri potranno così usare Uber addebitando il costo sull’account da cui è partito l’invito.

Un buon modo per rendere più facile l’utilizzo di Uber senza dover necessariamente condividere i dati sulla carta di credito e che speriamo l’azienda riesca a portare anche al di fuori delle tre città degli USA.

Via: MSPoweruserFonte: Uber