Serie TV consigliate settembre

5 serie TV consigliate dal team – Settembre 2016

Giuseppe Tripodi -

Rinnoviamo l’appuntamento delle serie TV consigliate dal nostro team: non si dica mai che la redazione di SmartWorld vi lasci a secco di ottimi show proprio ora che si avvicina l’autunno, la scuola, le lezioni, il duro lavoro e… insomma ci siamo capiti. Se queste non vi bastano, non perdetevi le puntate dei mesi precedenti.

Previously, on “5 serie TV consigliate dal team”:

The Americans

the-americans-poster

  • Genere: Thriller / Drama
  • Stato: In corso (4 stagioni)
  • Dove vederla: Fox

The Americans racconta la vita di una coppia tutt’altro che americana, ma che si spaccia invece per tale. Ambientata durante la guerra fredda scoprirete della vita incredibile di una coppia russia infiltrata nel KGB sul suolo statunitense per raccogliere informazioni fondamentali per il mantenimento del bilanciamento militare fra le due “fazioni”. Una storia avvincente che racconta non solo delle difficoltà di chi vive sotto copertura tutta la vita con una moglie che non è tale, ma con dei figli veri che non sono a conoscenza del tuo vero passato.

Potrebbe sembrare poi una coincidenza fortuita, ma sin dalla prima puntata un agente dell’FBI sceglie di andare a vivere proprio nella casa dall’altra parte della strada. The Americans vi offre uno scorcio su una guerra che probabilmente è difficile da immaginare per la maggior parte di noi, con un occhio imparziale ma anche emotivo sulla vita di chi è dentro questo mondo. «Tutto è lecito in amore e in guerra fredda.»

Emanuele Cisotti

The Get Down

the get down

  • Genere: storico drammatico, musicale
  • Stato: In corso (2a parte della stagione 1 in arrivo nel 2017)
  • Dove vederla: Netflix

Vi piace la musica, magari con una certa preferenza per la cosiddetta black music? The Get Down è la serie che prova a portarvi alle radici del rap moderno, quando di fianco alla disco per la sala da ballo iniziava a nascere l’hip-hop. La storia è articolata intorno alle vicende di un gruppo di giovani abitanti del South Bronx anni 70, volenterosi di esplorare le nuove frontiere della musica e dell’arte “da strada”.

Guidati da Ezekiel “Books” Figuero, di fatto il protagonista di questa prima parte della stagione 1 (sei episodi),  dovranno riuscire a conciliare la vita di studenti e figli “modello” con quella di artisti del ghetto. La storia non è forse delle più emozionanti tra quelle viste al cinema o su una serie TV, ma non manca qualche gradevole colpo di scena e gli sceneggiatori sono comunque stati bravi a rendere digeribile al grande pubblico una realtà anche un po’ cruda come può essere quella del Bronx, senza comunque scadere nello sdolcinato ed inserendo anche qualche riferimento alla vera storia dell’hip-hop.

I giovani attori sono poi molto bravi e il talento musicale non manca, soprattutto quello della co-protagonista che interpreta Mylene Cruz. Insomma se apprezzate la buona musica afroamericana (non fatevi spaventare dal concetto di disco) e una buona storia a metà tra il thriller e il drammatico The Get Down è una serie che vale la pena vedere e tenere d’occhio.

Cosimo Alfredo Pina

Utopia

Utopia

  • Genere: Thriller
  • Stato: Conclusa (2 stagioni)
  • Dove vederla: DVD / Blu-ray

Se amate le serie TV dark e un po’ inquietanti, Utopia è una chicca che non potete proprio perdervi. Produzione inglese di soli 12 episodi, Utopia è un thriller cospirativo che vi terrà col fiato sospeso dalla prima all’ultima puntata: le vicende ruotano attorno ad una graphic novel mai pubblicata che contiene informazioni su un’arma di distruzione di massa, finita nelle mani di un gruppo di ignari appassionati.

Data l’impossibilità di dire nulla di più sulla trama senza svelare uno dei tanti colpi di scena, aggiungo che varrebbe la pena vedere questa serie anche solo per la splendida, cupa colonna sonora e l’incredibile color correction: i colori acidi e bruciati vi faranno sentire dentro un fumetto (guardare trailer per credere).

Utopia è una serie TV violenta (non solo nelle vicende, ma anche nell’estetica), tetra e a tratti anche un po’ angosciante, ma una volta iniziato difficilmente riuscirete a smettere di guardarla e di pensare: Where is Jessica Hyde?

Purtroppo Utopia non è mai stata distribuita in Italia, quindi per vederla dovrete armarvi del vostro miglior inglese e acquistare i cofanetti su Amazon.it; inoltre, nonostante sia stata sospesa dopo la seconda stagione (e il remake di HBO diretto da Fincher non sia mai andato in porto), vale assolutamente la pena di essere vista.

Giuseppe Tripodi

Cosmos: Odissea nello spazio

Cosmos

  • Genere: documentario
  • Stato: conclusa
  • Dove vederla: Netflix

Lo studio dell’universo e delle sue dinamiche è un qualcosa di così vasto e complesso da non poter essere riassunto in un solo libro di testo o in un breve trattato scientifico riassuntivo. Ciò nonostante Cosmos: Odissea nello spazio, un documentario televisivo statunitense del 2014 che potete tranquillamente godervi su Netflix nelle sue 13 puntate della durata di 45 minuti ciascuna, vi permetterà di ampliare le vostre conoscenze in merito con il minimo sforzo.

Neil deGrasse Tyson, astrofisico americano che probabilmente avrete già sentito rammentare, ha raccolto l’eredità di Carl Sagan presentando in prima persona uno dei migliori documentari sullo spazio, sull’universo e sulla scienza che vi saprà contemporaneamente stupire e farvi sentire incredibilmente piccoli ed insignificanti. Non lasciatevi spaventare da questo ultimo dettaglio: dopotutto tutti noi siamo davvero piccoli ed insignificanti di fronte alle meraviglie dell’universo, ma non per questo non dovreste farvi un po’ di cultura a riguardo. L’occhio di riguardo all’astronomia c’è in tutti gli episodi, ma i temi trattati spaziano dall’energia, al metodo scientifico, alla storia e a tanto altro. Vi basterà un solo episodio per convincervi della sua validità.

Lorenzo Delli

Broadchurch

broadchurch

  • Genere: Poliziesco
  • Stato: In corso (2 stagioni)
  • Dove vederla: Netflix

Broadchurch racconta la storia di un piccolo paesino sulla costa inglese, sconvolto dalla morte di un ragazzino del luogo. Per certi versi mi ha un po’ ricordato Twin Peaks, in particolare per alcuni personaggi un po’ stereotipati ed eccessivi, ma il paragone è comunque audace. Ad indagare sulla sua morte arriva David Tennant, un bravo attore scozzese che interpreta Alec Hardy, un ispettore che ha un qualche mistero nascosto nel suo passato, che riguarda sia la sua salute che la sua carriera.

La storia si dipana con una certa lentezza, ovviamente prendendo pieghe sbagliate prima di arrivare alla soluzione del caso, ma è proprio questo ampio respiro che rende più vivi e credibili i vari personaggi e che ci dà tempo di calarci maggiormente nella vita di questo piccolo borgo, con tutti i suoi vizi e le sue perversioni. È una storia vera, credibile, che non vi terrà incollati alla poltrona con chissà quali colpi di scena o con soluzioni machiavelliche, ed è proprio questo il suo fascino, se volete.

 

Nicola Ligas

  • Psyco98

    Non ho capito se la storia di Utopia sia conclusa o meno. Nel senso, è stata sospesa a metà, come potrebbe essere sospeso House of Cards ala fine della season 1, è sospesa a un punto che conclude una storyline, come porebbe essere stato sospeso Supernatural alla fine della season 5 (e quanto sarebbe stato meglio…) o semplicemente hanno finito lì e al momento non vogliono aggiungere nulla?

    • peppeuz

      Purtroppo è stata sospesa abbastanza a metà, nel senso che il finale è molto aperto ed è palese che fossero previste altre stagioni.
      Tuttavia, in una certa chiave di lettura, sia la prima che la seconda stagione aprono e chiudono un ciclo narrativo, nonostante i finali aperti.

      In ogni caso ti consiglio assolutamente di vederla: merita moltissimo, è davvero una piccola perla che qualsiasi appassionato di serie TV non può perdersi!

  • marcbagel20

    Molto bella e interessante Cosmos! Anche se per parlare di così tanti argomenti si sofferma poco su alcune cose più complesse, e sinceramente insiste un po’ troppo sul concetto dello Stardust xD