Angry Birds

Il film di Angry Birds è già un successo, con 43 milioni di ricavi nel primo weekend

Leonardo Banchi

Il film di Angry Birds è sbarcato nelle sale italiane soltanto ieri, ma la pellicola è già un successo in moltissimi paesi: il primo weekend nei cinema ha infatti portato nelle tasche di Rovio Entertainment ben 43 milioni di dollari, raggiungendo il primo posto della classifica in 37 paesi.

Per Rovio, il film è un’ottima occasione per rilanciare il marchio Angry Birds, esploso nell’ormai lontano 2009: assieme ad esso è infatti stata lanciata una massiva campagna pubblicitaria, che si appoggia a partnership con marchi del calibro di H&M, McDonald’s, LEGO e molti altri per la distribuzione di BirdCodes, che gli utenti potranno scannerizzare con il proprio smartphone ed utilizzare all’interno del gioco Angry Birds Action!.

LEGGI ANCHE: LEGO e Rovio insieme per LEGO Angry Birds, in vendita dalla primavera del 2016

Vi lasciamo a seguire i risultati ottenuti nei principali paesi esteri (assenti gli USA, dove il film uscirà Venerdì 20 Maggio): non si hanno purtroppo ancora dati specifici per l’Italia, dove il film è arricchito dal doppiaggio di Maccio Capatonda, ma noi siamo già curiosi di sapere cosa faranno i nostri lettori: andrete a vedere al cinema il film dedicato agli uccelli più arrabbiati del panorama videoludico? Fatecelo sapere nei commenti!

Ricavi del film:

  • Russia: 5.7 milioni di dollari
  • Gran Bretagna: 3.0 milioni di dollari
  • Germania: 2.9 milioni di dollari
  • Messico: 2.9 milioni di dollari
  • Brasile: 2.7 milioni di dollari
  • Spagna: 2.1 milioni di dollari
  • Australia: 2.0 milioni di dollari
  • Francia: 1.9 milioni di dollari
  • Peru: $1.4 milioni di dollari
  • Argentina: $1.4 milioni di dollari
Via: VentureBeat
  • riccardo1991

    In Russia c’è stata una capagna parecchio martellante, a partire dal McDonald. Sti uccelli erano ovunque