Dungeons & Dragons arriverà in realtà virtuale con degli scacchi in versione fantasy

Leonardo Banchi

Quando la realtà virtuale ha cominciato a presentarsi come una tecnologia davvero accessibile, gli appassionati di giochi di ruolo avranno sicuramente pensato a Dungeons & Dragons e alla possibilità, grazie a un visore, di trovarsi finalmente del tutto immersi nelle avventure raccontate dalla trama.

Quel momento è probabilmente ancora lontano, ma grazie a Dungeon Chess, un’applicazione annunciata oggi da Wizards of the Coast ed Experiment 7, già nel 2017 potrete vedere i vostri mostri e personaggi preferiti di D&D prendere vita sul vostro tavolo e sfidarsi in una partita di scacchi.

LEGGI ANCHE: Qualcomm spinge sulla realtà virtuale con Snapdragon 835 e un kit di sviluppo

L’applicazione permetterà infatti a due giocatori di sfidarsi su una scacchiera speciale, nella quale saranno proprio i personaggi del gioco ad interpretare il ruolo dei vari pezzi. Combattimenti e movimenti animati daranno poi vita alle mosse dei giocatori, tenendoli senza dubbio ben incollati alla partita.

Anche se non si tratta di un vero Dungeons & Dragons in realtà virtuale, la casa di sviluppo Experiment 7 promette effetti di prima categoria, lasciati finora soltanto intuire dalle immagini pubblicate. I disegni dei personaggi sembrano però molto curati, e questo non può far altro che rendere ottimistici in attesa di “regine drago sputafuoco, e raggi della morte dei beholder”.

Il gioco sarà pubblicato nel corso del 2017, e sarà soltanto il primo frutto di una collaborazione che, nel tempo, porterà sicuramente molte novità nel campo dei giochi di ruolo. Voi però come la pensate? Siete entusiasti di trovarvi faccia a faccia con drow, goblin e altre creature simili, oppure preferireste continuare ad utilizzare soltanto la vostra fantasia?

Via: VenturebeatFonte: Experiment7