Google Maps celebra i 20 anni di Harry Potter con un tour virtuale

Leonardo Banchi

Anche Google ha deciso di celebrare il ventesimo anniversario dall’uscita di Harry Potter e la pietra filosofale, il libro che il 26 Giugno 1997 ha dato il via a una delle saghe più di successo degli ultimi anni: i luoghi più importanti legati alla storia sono infatti diventati i protagonisti di una delle storie di Voyager, il portale di viaggi virtuali di Google Maps.

Si parte naturalmente dal binario 9 e ¾ della stazione di King’s Cross di Londra, luogo di partenza per la scuola di Hogwarts: fra le tappe del viaggio, però, si contano anche posti originali come il caffé di Edimburgo dove J.K. Rowling ha scritto i primi libri, il castello utilizzato per girare le scene dei film, o il salone dell’Università di Oxford che ha ispirato il set nel quale vengono riunite le quattro casate della scuola.

LEGGI ANCHE: Si ritorna ad Hogwarts con LEGO Harry Potter Collection

Se non siete stati così fortunati da ricevere la lettera di invito a Hogwarts, quindi, adesso potete almeno consolarvi con questo tour virtuale: per visitarlo non dovrete fare altro che aprire questo link e scorrere fra le varie fermate del viaggio offerto da Google Maps Voyager.

Fonte: Google