hamburger nero

Guardate com’è una hamburger nero, servito da Burger King in Giappone

Cosimo Alfredo Pina -

Il Giappone ha nella sua tradizione una cucina decisamente articolata e che punta molto anche sul lato estetico. Il reparto di marketing di Burger King, appoggiandosi a questo concetto, ha ideato una nuova campagna che prevede la vendita di panini davvero particolari.

LEGGI ANCHE: Lo strumento per rendere le banane un cibo da golosi 

Dal 19 settembre i clienti giapponesi potranno infatti ordinare degli hamburger serviti tra due fette di pane colorato di nero, conditi con salsa nera e formaggio… Nero. I nomi per le pietanze saranno Kuro Pearl burger e Kuro Diamond burger, dove kuro si traduce con il colore in questione.

Tuttavia questa non è la prima volta che Burger King presenta questo tipo di pietanza; la prima volta è stato nel 2012 con una serie limitata, ripresentata anche nell’anno successivo. A detta dell’azienda il prodotto ha riscosso un grande successo, andando rapidamente a tutto esaurito.

Il segreto dietro al colore, che senz’altro dona impatto visivo, sarebbe cenere di bambù per pane e formaggio mentre per la salsa barbecue viene utilizzato nero di seppia. Gli hamburger saranno venduti ad un prezzo di 480¥ (circa 3,50€) per il Pearl e 690¥ (circa 5€) per il Diamond.

È piuttosto improbabile che questi prodotti possano riscuotere grande successo al di fuori del Paese del Sol Levante, ma bisogna ammettere che tra i dipendenti di Burger King non manca la creatività.

 

Via