suicide-squad-harley-mallet-1280jpg-6846ad_1280w

Harley Quinn potrebbe avere un suo personale spin-off

Lorenzo Mortai

Nonostante Suicide Squad, uno dei comic movie più attesi dell’anno, sia ancora lontano dall’essere proiettato (la data ufficiale per l’Italia è il 18 agosto), già dai teaser e trailer rilasciati (di cui vi avevamo già parlato), un personaggio ha conquistato i cuori e le menti di tutti. Si tratta di Margot Robbie, nuovo sex symbol che nel film interpreta l’affascinante e psicopatica Harley Quinn.

Il film ancora non è stato proiettato, eppure le movenze, il trucco e le espressioni di Margot nell’interpretare uno dei villain “rosa” più celebri, ha convinto così tanto che la Warner Bros sta pensando letteralmente di dedicarle una pellicola a parte. Il progetto ancora non è ufficialmente partito, ma i rumor dicono che non sarà un’avventura in solitaria per Harley.

LEGGI ANCHE: Il film di Wonder Woman arriverà prima del previsto

La nuova pellicola infatti dovrebbe riunire sotto di sé diverse “quote rosa” del fumetto USA, e nonostante i nomi non siano stati rivelati, già si è pensato a personaggi come Batgirl, Huntress e la sempreverde Poison Ivy. Hype dunque, reale o meno che sia, ma sicuramente dopo l’attesa per Suicide Squad, un film interamente dedicato a Quinn sarebbe la proverbiale ciliegina sulla torta.

Fonte: The Verge