ripristino files icloud

iCloud introduce una funzione di ripristino dei file cancellati

Leonardo Banchi

iCloud, così come molti degli altri servizi di backup online, è utilizzato molto spesso per tenere i propri files più importanti al sicuro da smarrimenti e rotture dei supporti fisici, o dalle cancellazioni accidentali.

Se vi fosse capitato accidentalmente di eliminare un file, un contatto, o un evento del calendario da iCloud, però, fino ad adesso non avreste avuto alcun modo per risolvere il problema. Fortunatamente, Apple ha recentemente aggiunto (in modo piuttosto “silenzioso”) una interessante feature, che permette di recuperare questi elementi per un mese dalla loro eliminazione.

LEGGI ANCHE: Apple rilascia OS X 10.10.5, con miglioramenti per la sicurezza e fix a Mail e Foto

Gli utenti del servizio di storage online avranno infatti forse notato, all’interno delle impostazioni, la comparsa delle opzioni ““Ripristina Documenti”, “Ripristina Contatti” e “Ripristina Calendari e Promemoria”, la cui funzione è proprio quella di fornire uno strumento per rimediare ad errori accidentali.

Il ripristino dei file, possibile per un mese, consentirà infatti di recuperare un file precedentemente eliminato, un po’ come avviene per il tradizionale cestino contenuto in tutti i sistemi operativi.

Diverso è il caso del ripristino dei contatti e dei documenti: queste voci, infatti, conterranno dei veri e propri punti di backup completi, il cui utilizzo riporterà calendario e contatti allo stato in cui si trovavano nel giorno selezionato, eliminando ogni modifica effettuata successivamente. Non temete però di peggiorare il vostro problema utilizzando questa funzione per ripristinare qualche dato perduto: prima di applicare il backup, infatti, iCloud creerà un nuovo punto di ripristino, al quale potrete a sua volta ricorrere per tornare allo stato attuale.

Via: TheNextWeb