sherlock holmes

L’inedito racconto di Sherlock Holmes, nascosto in una soffitta londinese

Cosimo Alfredo Pina

A circa ottanta anni dalla pubblicazione dell’ultimo romanzo, una recente scoperta ha portato alla luce un nuovo racconto di Sir Arthur Conan Doyle. Sherlock Holmes: Discovering the Border Burghs and, by deduction, the Brig Bazaar è infatti una breve narrazione di 1300 parole, custodita, a sua insaputa, dallo storico Walter Elliot.

LEGGI ANCHE: Gli appunti segreti di Alan Turing

Lo studioso londinese aveva infatti comprato 50 anni fa una collezione di libri di inizio secolo, che aveva abbandonato nella sua soffitta. Nel curiosare tra le sue memorie, Elliot ha effettuato l’eclatante scoperta, riportando alla luce il piccolo libretto, realizzato nel 1904 per un raccolta fondi per la ricostruzione di un ponte.

Se siete appassionati dal detective più famoso della storia, vi consigliamo di dare una bella lettura all’articolo di The Telegraph, dove troverete anche una trascrizione del racconto, ovviamente in lingua originale.

Via: Telegraph