Il frigo USB per lattine, la nostra prova (foto)

Emanuele Cisotti -

Il frigorifero USB per lattine è un gadget che, stando a quanto riportato dalla rete, ormai ha almeno 9 anni di età e che nasce con la diffusione su larga scala delle porte USB. È il classico gadget che tutti vorrebbero, ma che nessuno comprerebbe e che invece tutti si regalano. Non abbiamo trovato in rete molte informazioni a proposito e abbiamo quindi deciso di immolarci in questa prova senza tempo (è un po’ come recensire ora un Nokia 3310 per scoprire se davvero è robusto).

Il prodotto si presenta esattamente come nelle foto, con una scocca in plastica leggera bicolore e un design vintage. Nella parte inferiore, davanti e dietro, sono posizionate delle feritoie che, proprio come quella inferiore, non sono solo estetiche ma servono a dissipare con la ventola il calore generato dalla piccola piastra termoelettrica. La ventola genera anche un leggero ronzino, non fastidioso e, tra le altre cose, identico a quello che ci immagineremmo facesse un frigo in miniatura. All’interno c’è un led blu che illuminerà la vostra lattina, mentre la porta ha una solida chiusura magnetica. Dal retro esce un cavo nero che si conclude con un connettore USB. L’accensione è dipendente al collegamento della porta, non c’è quindi un tasto per accendere il mini-frigo. Peccato.

Ma veniamo al sodo: il frigo raffredda la lattina? Benché dubito che qualcuno possa davvero porre la domanda in questi termini, la risposta è onestamente no. Questo perché il prodotto, che raffredda la piastra metallica alla base della lattina, non riesce a raffreddare come farebbe un frigo vero una lattina. Piuttosto, ed è questo l’utilizzo che se ne deve pensare, riesce a mantenere più a lungo la temperatura di una lattina estratta dal frigo (e probabilmente lo farebbe ancora meglio se fossimo in estate). La nostra prova con la fido Ubuntu Cola dimostra infatti che quella all’interno del frigo ha un paio di gradi meno rispetto a quella all’esterno. Il frigo USB è quindi esattamente quello che pensavate, un simpatico regalo che però voi non vi comprereste mai. C’è però sicuramente l’amico (o sarete voi l’amico di qualcuno) che apprezzerà avere un simpatico frigo vintage sulla scrivania e una Ubuntu Cola più fresca più a lungo. Il frigo USB lo trovate sullo shop Brando a 38$, circa 35€ al cambio attuale.