MediaWorld final_2

Il nuovo volantino MediaWorld lancia un concorso e porta in Italia ZenFone 3 Max (foto)

Cosimo Alfredo Pina -

Come di consueto la campagna promozionale di MediaWorld si rinnova con un nuovo volantino, valido da domani 25 agosto al prossimo 4 settembre, che di fianco alla classica selezione di notebook, smartphone (qui una piccola sorpresa), TV e molto altro affianca un concorso particolare.

Il premio in palio è davvero interessante: 2.500€ in buoni acquisto EasyGift Card. Per partecipare è necessario mandare un video in cui il candidato “balla con un oggetto tecnologico”. Il vincitore riceverà così il buono ed inoltre diventerà, con il suo video, il testimonial della prossima campagna pubblicitaria della catena.

LEGGI ANCHE: Caratteristiche ASUS ZenFone 3 Laser e ZenFone 3 Max

Se pensate di partecipare date un’occhiata al regolamento che nelle prossime ore sarà pubblicato sul sito di MediaWorld (il concorso parte il 25 agosto) e ricordate che avete tempo fino al prossimo 12 settembre per inviare il vostro balletto hi tech.

Se però la coordinazione non è il vostro forte e non ve la sentite di mettere a rischio il vostro smartphone con qualche evoluzione azzardata, potete consolarvi con la galleria qui sotto dove trovate una selezione dei gadget più interessanti di questo volantino, tra cui iPhone SE, Samsung Galaxy S6 edge, Sony Xperia XA e ZenFone 3 Max a 199,99€, l’interessante variante dell’ultimo smartphone di ASUS presentata poco più di un mese fa.

  • Ugo

    no grazie.
    asus m’ha già inchiappettato una volta con lo zen 551ml, che era il top di gamma ed è rimasto l’unico ancora senza marshmallow nonostante l’aggiornamento fosse stato assicurato…

    • filmar23

      non tanto per marshmallow ma asus mi ha deluso per l’assistenza, tre volte e non ha risolto il problema. per fortuna mi han rimborsato

      • GattoMorbido

        …che non è poco, se ci pensi.

        • filmar23

          Oddio, quando fa rimbalzella 3 volte un po’ girano. Alla terza ho chiesto il rimborso come mio diritto, non mi han fatto nessun piacere se non quello di levarmi dalle palle quell’oggetto maledetto che inviava mail, SMS e pure telefonava.

          • Gian Luca Degani

            Son d’accordo con gattomorbido, ho un amico che ha fatto l’errore di prendere l’s4 Active. Ad oggi è stato più giorni in assistenza che nelle sue tasche. Non è mica riuscito a farselo rimborsare. E non è l’unico, tra amici e parenti con telefoni difettati sono abbondantemente in doppia cifra, ma li conto sulle dita di una mano chi è riuscito a farselo cambiare/rimborsare/sostituire con un modello più recente

            Quello che ti è successo è una cosa rara, anzi fosse capitato a me sarebbe la prova che l’assistenza Asus funziona discretamente bene e sarei tentato di comprare un altro telefono Asus in futuro

          • filmar23

            Dopo la terza volta è un tuo diritto. Pure a me un LG è stato 60 giorni in assistenza, una follia. Riproponessero la zencare sarebbe ottimo. Ad ora son due le assistenze che ho potuto constatare essere perfette, Amazon ed Apple. I tempi di Asus son molto ridotti ma quando ti torna sempre con lo stesso problema senza nessuna relazione su cosa si è fatto ed al centralino trovi un muro di gomma un po’ ti girano. Ho semplicemente esercitato un mio diritto di consumatore nei confronti de gli Stockisti

    • GattoMorbido

      Ne hai così bisogno? Io uso lo Zenfone 2 e non mi manca Android 6. Né il 7.

      • Ugo

        diciamo che l’unica cosa per cui preferirei averlo è la gestione più avanzata dei permessi app.
        ma non è quello il punto.
        il punto è che se mi dite “lo aggiorniamo” poi lo dovete aggiornare.
        altrimenti mi dici “non lo aggiorniamo” ed io mi regolo di conseguenza.

        è la stessa storia della rete dati sulla seconda sim: se mi dite “sim 1 connessione dati 4g e sim 2 solo 2g” vuol dire sim 1 4g e sim 2g, che, se ci pensi un secondo è perfetto, perchè tanto tutto quello di cui hai bisogno via internet puoi accedere indipendentemente dalla sim che usi (per dire, accedere a gmail, che tu lo faccia con l’operatore 1 o col 2 non cambia nulla).
        poi invece salta fuori che sulla sim 2 non ricevi gli mms, per cui il gprs che ti aspetti vada sulla sim 2 sarebbe perfettamente sufficiente.
        è vero, siamo nel 2016 e di mms se ne inviano uno ogni 5 anni. forse.
        ma la volta che capita sei inculato.
        allora non scrivi dappertutto “2g”. scrivi “no data”.

        ed io a quel punto mi sarei comprato un 550kl ed avrei risparmiato 100 euro.

        ed io che pensavo pure di prendermi un portatile asus.
        ‘fanculo…

  • Quindi sconsigliate Asus? stavo aspettando la versione Deluxe da 4GB

  • mike

    Anche il sottoscritto ha ricevuto come regalo un asus selfie, dopo 1 mese, Gennaio 2016, in assistenza per molto tempo, in quanto auricolare assente solo con viva voce, sistema operativo bloccato. Successivamente dopo 3 mesi, dopo il primo intervento che secondo il mio parere inutile in quanto il difetto anche minimamente si ripeteva, all’improvviso il telefono inizia ad emettere dei flash ad intermittenza per parecchio tempo, nonostante aver tolto e rimesso la batteria, si spegne e non si riaccende più. Riporto in assistenza il telefono tramite il negozio e dopo 50 gg. ricevo nota che per ripararlo il cat mi chiede la modifica cifra di circa € 270. Chiedo delucidazioni a riguardo e mi riferiscono che i contatti della piastra erano tutti ossidati. Comunico che il telefono è stato sempre posizionato in custodia ed in tasca. Chiedo comunque la restituzione senza riparazione dello smart e il cat mi chiede per la riconsegna la modica cifra di € 55. Lascio a voi l’ardua sentenza. Per la considerazione consentitemi di esternare un: Cara ASUS e CAT VERGOGNATEVI

  • Alberto cb

    in realta nn e disponibile