7.4

Acer Revo One (RL85), la recensione (foto e video)

Nicola Ligas -




Recensione Acer Revo One RL85

Acer Revo One è un PC Desktop che non può non ispirare simpatia. La sua forma piccola e stondata, elegante se volete, lo rende adatto pressoché ad ogni ambiente; ha un ingombro minimo, e farà sentire pochissimo la sua presenza. Collegatelo quindi ad un monitor o ad una TV, a seconda dell’utilizzo che vorrete farne, e non vi deluderà in entrambi i casi. Forse.

8.0

Costruzione

Acer Revo One è disponibile con inclusa la classica accoppiata tastiera e mouse, oppure, in alternativa, con un telecomando/tastiera, più adatto se pensate di utilizzare il dispositivo di Acer prevalentemente in salotto. Questo telecomando contiene infatti una parte sensibile al tocco che ci permette di controllare il mouse a schermo, una piccola tastiera sul retro, e tutti i controlli multimediali necessari sul davanti (volume, play, pause, ecc.), oltre al pulsante Windows, ad uno per effettuare ricerche, e ad un altro per avviare il browser. Insomma: se non dovrete scrivere un romanzo, ma solo navigare e muovervi nell’interfaccia, riuscirete a farlo tranquillamente, ovvero ad interagire con il Revo One senza alzarvi dalla poltrona. Gli amanti del modding troveranno poi particolarmente facile accedere alla componentistica, dato che la scocca di Revo One può essere rimossa con una semplice pressione su un pulsante, permettendo così di accedere con facilità ai dischi ed al resto dell’hardware. Si tratta insomma di un prodotto abbastanza originale e “meditato”.

Acer Revo One RL85 -5

7.5

Hardware

  • CPU: Intel Core i3-5010U di quinta generazione
  • GPU: Intel HD 5500
  • RAM: 8 GB DDR
  • Memoria interna: 3 HDD da 1,5 TB
  • Connettività wireless: Wi-Fi 802.11ac + Bluetooth 4.0
  • OS: Windows 8.1 (64-bit)

Sul retro troviamo un’ampia dotazione di porte che include: 2 x USB 3.0, 2 x USB 2.0, Ethernet, full HDMI, mini DisplayPort e jack audio. Nella parte superiore abbiamo anche un lettore di schede SD. Manca una scheda video dedicata, il che significa che il gaming potete anche dimenticarvelo, a meno che non sia senza pretese.

L’impiego di una CPU Broadwell-U, più tipicamente usata negli ultrabook, è giustificato dalle dimensioni contenute e dal fatto di voler ridurre i consumi, in un’ottica secondo la quale potrete tenere acceso Revo One molto a lungo, garantendogli comunque un assorbimento in linea con quello di una lampadina a risparmio energetico.

Preso singolarmente l’hardware è però un po’ “sbilanciato”: per un PC domestico la memoria di massa può risultare eccessiva, così come per un media center o un server senza pretese può esserlo il processore e, in parte, gli 8 GB di RAM.

7.5

Software e prestazioni

Acer Revo One arriva completo di Windows 8.1 a 64-bit, il che non è niente di strano per un PC di classe desktop, ma lo è già di più per un NAS o un media center. Si tratta infatti di un dispositivo che si presta a molteplici scopi: l’ampio storage lo trasforma tranquillamente in un server e/o nel centro dell’intrattenimento domestico, e la semplicità di Windows vi farà sentire facilmente a casa, ma Acer ha comunque aggiunto del suo con una serie di software atti proprio a sfruttare la potenzialità cloud di Revo One. Tra questi annoveriamo BYOC (build you own cloud), una suite di applicazioni atte a trasformare il Revo One in un server cloud, sul quale depositare tutti i nostri file, siano essi documenti o contenuti multimediali, in modo da potervi accedere anche in mobilità o dal altri sistemi. Esiste anche un’app per smartphone Android, Acer Revo Suite, che in pratica mima il comportamento del telecomando fornito in dotazione: muovendo il dito sul telefono controlleremo il puntatore del mouse, ed utilizzando la tastiera dello smartphone potremo facilmente inserire caratteri. È un’alternativa che è bene conoscere, così non rimpiangerete troppo il bundle mouse + tastiera in luogo del telecomando. Se voleste però utilizzarlo come server DLNA, il consiglio è quello di rivolgersi ad applicazioni di terze parti, come serviio.

Acer Revo One RL85 -13

A dispetto delle dimensioni, le temperature restano sempre abbastanza contenute, il dispositivo è quindi silenzioso, e non dovrete temere che il suo brusio vi dia fastidio durante la visione di un film. Vi consigliamo però di stringere forte in mano la parte posteriore dopo qualche ora di stress; per fortuna la realizzazione in plastica della scocca in  questo caso aiuta.

Concludiamo con la consueta carrellata di benchmark, che però ci sembrano un po’ superiori alle reali performance esibite, in particolare modo PCMark: il quadro numerico che si presenta è infatti piuttosto buono, ma la realtà dei fatti è che ci sono più scatti di quanti non potreste pensare. Per questo motivo osservate anche i successivi screenshot di Crystal Disk, che soprattutto in lettura e scrittura sequenziale non riesce certo a brillare.

  • PCMark home accelerated: 2600
  • PCMark creative accelerated: 2950
  • PCMark work accelerated: 3200
  • 3DMark 11: P1000
  • Geekbenck single-core: 1750
  • Geekbench multi-core: 3500

Revo One va insomma sfruttato al pieno delle sue potenzialità o quantomeno apprezzato per le dimensioni contenute, l’eleganza e la relativa silenziosità. Se avete bisogno solo di un semplice PC per la vostra casa, o di un dispositivo da collegare alla TV del salotto, o di un NAS per tenere accessibili in rete tutti i vostri file, allora vale la pena rivolgersi verso soluzioni specifiche, anziché verso una più universale come questa.

7.0

Prezzo

Il prezzo di questo Revo One è di 889€ nella configurazione da noi provata, che scendono a 419€ con CPU Celeron, 4 GB di RAM e 1 TB di HDD (ma online si trova anche a meno). Non sono prezzi contenutissimi, in nessuno dei due casi, ma vanno anche rapportati al tipo di prodotto, che come già spiegato è “uno e trino”. Utilizzare Revo One solo come PC, solo come media center, o solo come server / NAS significa non sfruttarlo a pieno e fare un investimento in parte sbagliato, perché troverete senz’altro valide alternative di prezzo inferiore, nei rispettivi settori.

In rete potrete trovare altre configurazioni hardware di Revo One, sebbene queste due siano le uniche ufficiali per l’Italia: con un po’ di fortuna riuscirete a procurarvi quella più adatta alla vostre esigenze.

Giudizio Finale

Acer Revo One RL85

7.4

Acer Revo One RL85

Acer Revo One è un dispositivo del quale a suo modo ci si innamora facilmente. È piccolo, compatto, silenzioso, e dove lo metti sta. Volete un PC Desktop? Non vi occuperà spazio sulla scrivania. Volete un media center da salotto: non sfigurerà nemmeno nella più elegante delle stanze. Volete un dispositivo per condividere dati in rete? Eccolo! Il problema è che fa un po' tutto bene, ma non fa nulla in modo eccellente, ed è un po' caro nel complesso. Se vi interessa solo una di queste funzioni, probabilmente troverete dispositivi dedicati a meno.

Pro
  • Compatto ed elegante
  • Buona dotazione di porte
  • Comodo telecomando in dotazione
  • Molto versatile
Contro
  • Prezzo commisurato solo in parte
  • Caratteristiche tecniche non sempre bilanciate
  • Prestazioni un po' inferiori alle aspettative
  • Va sfruttato a pieno per essere compreso
  • Stefano Caliò

    Ragazzi, dovete trovare una soluzione al problema bianco su bianco…ogni volta che recensite prodotti bianchi c’è da bruciarsi gli occhi LOL